news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Portanova condannato a 6 anni per violenza sessuale- Casamicciola, trovato il corpo della dodicesima vittima- Nuovo attacco con un drone nella regione russa di Kursk- Addio all'attrice Kirstie Alley, star di 'Cheers'- Upb: 'In manovra misure incerte'. Critiche di Bankitalia- In arrivo pioggia e neve per il ponte dell'Immacolata-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

 CONDANNATO PER MALTRATTAMENTI: IN CARCERE UN 36ENNE

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 7 marzo 2022

LICEO ARTISTICO “G. MAZARA” DI SULMONA E HORIZON SERVICE INSIEME CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

SULMONA - "In occasione della Giornata Internazionale della Donna dell’8 marzo la Horizon Service promuoverà dal profilo Facebook del Centro Antiviolenza “La Libellula” una campagna social contro la violenza di genere pubblicando ogni giorno, per tutto il mese di marzo, grafiche create dalle studentesse e dagli studenti delle classi 5A e 4B dell'indirizzo "Arti figurative" del Liceo Artistico “G. Mazara” di Sulmona – Si è svolta questa mattina, presso i laboratori del Liceo Artistico “Gentile Mazara” – Polo Liceale “Ovidio” di Sulmona, una conferenza stampa organizzata dal Liceo stesso in collaborazione con la Horizon Service Società Cooperativa Sociale di Sulmona finalizzata a presentare una campagna di sensibilizzazione sulla violenza di genere ideata in occasione della Giornata Internazionale della Donna dell’8 marzo. 

Erano presenti le docenti Zoraide Palozzo e Claudia Colangelo, la studentessa Cecilia Tarullo e lo studente Giandomenico Donatelli in rappresentanza delle studentesse e degli studenti delle classi 4B e 5A dell'indirizzo "Arti figurative" il presidente della Horizon Service Società Cooperativa Sociale, Gennarino Settevendemie, la coordinatrice del Centro Antiviolenza “La Libellula” di Sulmona, Laura Di Nicola e il referente delle attività di comunicazione della Horizon Service, Riccardo Verrocchi.

Da martedì 8, e per tutto il mese di marzo, il Centro Antiviolenza “La Libellula” di Sulmona – gestito dalla Horizon Service SCS – pubblicherà sul proprio profilo Facebook una immagine grafica, con relativa didascalia, creata dalle studentesse e dagli studenti delle classi 5A e 4B dell'indirizzo "Arti figurative": queste opere evocative e di impatto sono il risultato di un laboratorio sulla comunicazione della tematica della violenza di genere condotto dalle docenti Zoraide Palozzo e Claudia Colangelo nel novembre dello scorso anno. 



LA ROSA NERA - Vanessa Centofanti (classe 4B Liceo Artistico "G. Mazara" di Sulmona)
Da oggi - Giornata Internazionale della Donna - e fino a fine mese, ogni giorno pubblicheremo da questo profilo Facebook un'opera di sensibilizzazione sulla tematica della violenza di genere creata dalle studentesse e dagli studenti delle classi 4B e 5A del Liceo Artistico "G. Mazara" di Sulmona.
L'opera è accompagnata dalla relativa descrizione.
Istituto Statale d'Arte/liceo artistico "G. Mazara" Sulmona
#8M #8marzo #LaLibellula #HorizonService #Controviolenza






Nell’ottica della valorizzazione del lavoro dei ragazzi, il progetto grafico verrà utilizzato dalla Horizon Service per le proprie attività di sensibilizzazione sulla tematica, in particolare sui materiali di promozione dei Centri Antiviolenza “La Libellula” di Sulmona e “Donna” di Castel di Sangro.

Non è la prima volta che il Liceo Artistico e la Horizon Service vedono incrociare le proprie strade per attività di sensibilizzazione sulla tematica della violenza di genere, raggiungendo anche interessanti traguardi, segno che la sinergia tra il mondo della scuola e il mondo del sociale possono e devono collaborare attivamente per la creazione di una società più inclusiva e libera dalla violenza. In questo caso il Liceo Artistico “G. Mazara” e il CAV “La Libellula” di Sulmona rappresentano un esempio virtuoso di collaborazione.

L’iniziativa rappresenta anche un importante riconoscimento delle competenze dei ragazzi coinvolti che potranno “spendere” la pubblicazione social delle opere anche nel proprio curriculum artistico-professionale.

Al laboratorio promosso dalle docenti Zoraide Palozzo e Claudia Colangelo hanno partecipato:

per la classe 4B: Pasqualino Campana, Vanezza Centofanti, Andrea Cococcia, Rebecca Colaiuda, Sara Di Rosa, Arianna Giuliani, Antonio Morra, Sara Nuttini, Davide Spinelli, Cecilia Tarullo;

per la classe 5B: Cristina Berardini, Ludovica Bubici, Raffaele Caliendo, Guillen Jussiec Stefania Di Cioccio, Aleida Maria Di Gregorio Zitella, Giandomenico Donatelli, Maggie Giovani, Ginevra Leone, Rita Sciullo, Suresh Scudieri.

Consigliamo vivamente di seguire i nostri canali Facebook dal prossimo 8 marzo per conoscere i lavori dei ragazzi; invitiamo a condividerli per diffondere il messaggio che la violenza sulle donne e sui minori va estirpata dalla nostra società!"



Nessun commento: