news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Iran, eseguita la condanna a morte di un manifestante- La Prima della Scala. Ovazione per Mattarella- Putin: 'Cresce la minaccia di una guerra nucleare'- Meloni:'Rivendico le misure' Cgil e Uil vanno all'attacco-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 25 febbraio 2022

IL PRESIDENTE DELL'IPA ITALIA NICOLANGELO PEZONE SCRIVE A TUTTI I PRESIDENTI IPA DEL MONDO SULLA CRISI UCRAINA:”NULLA E' PERDUTO CON LA PACE, TUTTO PUO' PERDERSI CON LA GUERRA”

L'AQUILA - "Il 24 Febbraio 2022 il Presidente Nazionale dell'International Police Association ha inviato a tutti i presidenti nazionali delle 68 nazioni appartenenti a questo importante sodalizio internazionale di Polizia una missiva per fare arrivare il suo pensiero sulla guerra scoppiata in Ucraina. Riportiamo qui di seguito il contenuto del messaggio:” Carissimi Amici Presidenti, oggi per tutti noi che viviamo e consideriamo l'AMICIZIA, la più alta espressione tra i popoli e le persone, è un giorno molto triste. È stato imperdonabile che tutti i governanti del mondo non abbiano saputo trovare una via di dialogo per un Soluzione pacifica della crisi ucraina In questo momento, da parte mia, va tutta la solidarietà al popolo ucraino, con la speranza che tutti gli attori di questo scenario bellico riescano a capire che nulla è perduto con la pace mentre tutto può perdersi con la  guerra" Servo per AmiKeko Nicolangelo Pezone”


THE PRESIDENT OF IPA ITALIA NICOLANGELO PEZONE WRITES TO ALL THE IPA PRESIDENTS OF THE WORLD ABOUT THE UKRAINIAN CRISIS: "NOTHING IS LOST WITH PEACE, EVERYTHING CAN BE LOST WITH THE WAR"

"On February 24, 2022, the National President of the International Police Association sent a letter to all the national presidents of the 68 nations belonging to this important international police association to convey his thoughts on the war that broke out in Ukraine. We report below the content of the message: “Dear Friends Presidents, today for all of us who live and consider FRIENDSHIP, the highest expression among peoples and persons, it is a very sad day. It was unforgivable that all the rulers of the world did not know how to find a way of dialogue for a peaceful solution to the Ukrainian crisis At this moment, for my part, all solidarity with the Ukrainian people goes, with the hope that all the actors of this scenario war are able to understand that nothing is lost with peace while everything can be lost with war "Servant for AmiKeko Nicolangelo Pezone"

Il componente dell'Esecutivo Nazionale

Mauro NARDELLA

Nessun commento: