---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid 'Crescita continua di casi e occupazione negli ospedali'- Venerdì nero per i mercati, l'Europa brucia 390 miliardi- Italia è durissima, Portogallo sulla strada del Mondiale- Caso Ciro Grillo, i 4 a giudizio Bongiorno: 'Soddisfatta'- Firmato da Draghi e Macron il Trattato del Quirinale- Arrestato a Cipro l'uomo che aiutò il nonno a rapire Eitan- Ok dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 15 luglio 2021

"PALESTRE, FITNESS E DANZA, IL COMUNE DI AVEZZANO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ"

AVEZZANO - Di Berardino: "un contributo per promuovere la ripartenza. Favorire l’attività fisica per migliorare la qualità della vita e non incidere sul sistema sanitario nazionale: il Comune raccoglie la richiesta dei titolari di palestre, corsi di fitness,   scuole   di   danza   e   personal   trainer   mirata   a   promuovere   la   ripartenza dell'attività fisico-sportiva e, quindi, a ridare linfa vitale agli operatori del settore tra i più danneggiati dall’emergenza Covid. L’ok della giunta comunale -che ha messo sul tavolo 15 mila euro- ha aperto la porta alle richieste di contributi economici degli operatori (massimo 1.000 euro) quantificate in base alle domande e ai metri quadri dell’attività.    “L’amministrazione Di Pangrazio”, afferma il vice sindaco con delega alle politiche sociali,   Domenico   Di   Berardino,   “consapevole   delle   difficoltà   degli   operatori   del settore e dell’importanza delle varie forme di movimento a tutte le età, seppur nelle ristrettezze   di   bilancio,   per   preservare   il   benessere   fisico,   psichico   e   sociale   e combattere  la  cosiddetta  nebbia  cognitiva  post  Covid,  che  accompagna  le  persone guarite dal virus, intende dare un segnale di vicinanza agli addetti ai lavori”. Il   ritorno   alla   sospirata   normalità,   quindi,   non   passa   soltanto   dalla   ripresa economica,   ma   anche   dal   recupero   del   benessere   fisico   attraverso   ogni   forma   di attività, come per altro sottolineato dall’Organizzazione mondiale della sanità e dal Ministero   della   salute:   le   varie   forme   di   movimento   contribuiscono   in   modo significativo   a  preservare  lo  stato  di  salute  inteso   come   stato  di   benessere  fisico, psichico e sociale, esistendo un legame diretto tra la quantità di attività fisica e la speranza di vita, ragione per cui le popolazioni fisicamente più attive tendono a essere più  longeve.   Il  Comune,   quindi,  sposa  la  linea  del  “movimento”  per  sostenere   la ripresa del mondo del benessere fisico. In arrivo un avviso per la formulazione delle domande.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :