---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - ) Via libera dell'Aifa ai vaccini per i bimbi tra 5 e 11 anni- I nuovi casi sono 15.085. In aumento le vittime, 103- Eitan ritornerà in Italia. Con Aya, la zia paterna - Brusaferro: 'Salgono i ricoveri, l'indice Rt rimane sopra l'uno'- Scuola: Niente dad con un contagio. L'Aifa decide sugli under 12- Caos intensive in Germania: Oms: 'Over 60 non viaggino'- Germania: E' allarme per le intensive. Pazienti anche in Lombardia- L'Alto Adige da lunedì sarà in zona gialla-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

martedì 20 luglio 2021

FP CGIL:"ASL 1, ALCUNI RAPPRESENTANTI SINDACALI DELLA CISL STANNO TRANSITANDO NELLA UIL E, VICEVERSA"

SULMONA - "In questi giorni, all'interno della ASL n. 1, c'è un consistente"fermento" che nulla ha a che vedere con le attività sindacali, ma che sta coinvolgendo unamoltitudine di lavoratrici e lavoratori. In   sostanza,     alcuni   rappresentanti   sindacali   della   Cisl   stanno   transitando   nella   Uil   e,viceversa, alcuni rappresentanti della Uil stanno transitando nella cisl. Uno   "scambio   di   casacca",   che   fa   seguito   a  tanti   altri   avvenuti   nel   passato   e   che   hainteressato sempre gli stessi personaggi ed organizzazioni sindacali, che ricorda i "movimentimigratori" degni della peggiore politica. Ovviamente, questo andirivieni da un sindacato all'altro, con conseguente richiesta di nuovasottoscrizione di delega alle lavoratrici ed ai lavoratori della ASL, sta generando molta confusione esdegno tra tutto il personale il quale, in alcuni casi, non sa più nemmeno a quale organizzazionesindacale ha conferito mandato. Con questo messaggio, vogliamo informare tutto il personale che la su descritta situazione non interessa e non interesserà in alcun modo la CGIL tutta, compresi i delegati e rappresentanti RSU,   noi,   a   differenza   di   altri,   continueremo   a   stare   sempre   dalla   stessa   parte,   quella   dellelavoratrici e dei lavoratori e non vi chiederemo la sottoscrizione di alcunché, ma l’adesione allanostra organizzazione, resta  e resterà sempre libera e volontaria, riconoscendosi nella storia, neiprincipi e nei valori della nostra comunità.In questo generale periodo di confusione e di mercificazione di lavoratrici e lavoratori, la CGIL continuerà ad essere un punto di riferimento serio, stabile e certo per tutte e per tutti. Per qualsivoglia tipologia di informazione e/o chiarimento, e prima che qualcuno tenti diutilizzarvi   come   merce   di   scambio,   la   Segreteria,   i   delegati   e   la   RSU   è   a   vostra   completadisposizione.Al Lavoro e alla Lotta".

FP CGIL Provincia dell’Aquila

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :