---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Gli statali di nuovo in ufficio. Allo sportello dal 15 ottobre- Brusaferro: 'Curva in calo tranne nella fascia 0-9 anni'- Alitalia, Manifestanti bloccano autostrada Roma-Fiumicino - 'G20 sull'Afghanistan, evitare catastrofe'- Svolta nel caso dell'ex vigilessa. Arrestate due delle tre figlie- Draghi: 'Un Patto per l'Italia'. Asse con Confindustria-

news

PRIMO PIANO

SULMONA, DENUNCIATO UN 46ENNE PER SPENDITA DI MONETE FALSIFICATE

SULMONA - " Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Sulmona hanno denunciato un 46enne italiano, ritenuto responsabile ...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

mercoledì 9 giugno 2021

"TORNARE POTENZA", QUESTO IL TESTO SUGLI STRISCIONI AFFISSI IN PIÙ DI 100 CITTÀ ITALIANE

L'AQUILA - “Tornare potenza”, questo il testo sugli striscioni affissi in più di 100 città italiane, tra cui diverse località abruzzesi, da Casa Pound Italia e che richiama lo slogan usato durante la manifestazione nazionale dello scorso 29 maggio, che aveva visto migliaia di militanti riunirsi nella Capitale.“Abbiamo voluto ribadire – si legge in una nota – quello che per noi non può e non deve essere uno slogan fine a se stesso ma una dichiarazione di intenti”.“Tornare Potenza non significa solo riconoscere che il nostro paese è stato in grado, nel corso della storia, di sforzi industriali, politici e culturali senza precedenti ma soprattutto comprendere che dobbiamo essere ancora in grado di farne”.“L’epoca attuale esige una presa di posizione netta: subire un corso storico, accettando passivamente diktat e imposizioni da organismi esterni ed estranei alla nostra nazione, oppure reagire, rialzando la testa e mettendo in moto un vero e proprio Risorgimento”.“Agli italiani vogliamo ricordare chi sono: la loro cultura, le loro origini, la loro identità. Solo coi piedi ben saldi sulla nostra terra, sul nostro suolo patrio, possiamo aspirare a ricostruire una nazione che altri han voluto ridurre in macerie”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :