---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - MATTARELLA INAUGURA L'ANNO: 'Con la scuola riparte l'Italia Mai più le classi chiuse'- Dal 1 ottobre in Vaticano si entrerà con il Green pass- Al via la somministrazione della terza dose di vaccino- Spaccio a Catania, coinvolti anche bambini di 10 anni- 'Green pass per più libertà, Salvini? Andiamo d'accordo'- Vaccini, effetto Green pass è boom delle prenotazioni-

news

PRIMO PIANO

IMPRESE: NASCE FIESA CONFESERCENTI INTERREGIONALE ABRUZZO E MOLISE

L'AQUILA - " A capo della nuova organizzazione ci sarà l’abruzzese Daniele Erasmi mentre il molisano Mario Porrone sarà il Vicepres...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

sabato 5 giugno 2021

AVEZZANO: "PIAZZA DEL MERCATO, LA VIGILANZA CERTIFICA LE “PECCHE” DEL PROGETTO"

AVEZZANO - "Sulla contestata storia di Piazza del Mercato la commissione di vigilanza presieduta dal consigliere di minoranza Iride Cosimati (Fdi) certifica le “tante pecche” del progetto messo in cantiere dall’amministrazione De Angelis oggetto di più varianti per portarlo alla meta. Nel corso della commissione dove sono stati delineati i tempi tecnici dei lavori  per il completamento (entro fine agosto)comprese le modifiche, fatta eccezione della difesa d’ufficio di Goffredo Taddei (FI), i consiglieri di maggioranza, sulla base della relazione del  responsabile unico di procedimento hanno sottolineato tutte le pecche del progetto: a partire dai   quattro   gradini   scomparsi,   la   copertura  in  plexiglass senza previsione   dispese  per  la pulizia  (che avrebbe   comportato un esborso  annuo  di  100  mila euro), il taglio dei platani sani e lo stravolgimento di una piazza storica e per finire il manto di copertura con betonella non idonea a sopperire il peso dei mezzi. Insomma per la maggioranza il progetto varato dall’ex sindaco Gabriele De Angelis “è stato un vero e proprio disastro”. Evidenziate le tante criticità, però, l’amministrazione Di Pangrazio, si è subito attivata con i tecnici per apportare i cambiamenti necessari e restituire la piazza alla   città:   oltre   copertura   diversa,   nella   variante   sono   stati   inseriti   lapavimentazione dell’area che collega con le attività commerciali operanti nellastruttura riqualificata dalla prima amministrazione Di Pangrazio, nonché di viadel Mercato. Per recuperare i 16 posti parcheggio su via Cataldi e via Battisti,nella parte attorno alla piazza, saranno eliminate le strisce blu.  “Ora, al di là delle svariate pecche del progetto che questa amministrazione haereditato”,   afferma  il  consigliere   Roberto  Verdecchia,   “l’importante  è   che   la piazza si riapra entro i tempi indicati dai tecnici, fine estate, e si ridia dignità adun’area storica della città bistrattata tra errori progettuali e ritardi inaccettabili".

   

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :