---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - MATTARELLA INAUGURA L'ANNO: 'Con la scuola riparte l'Italia Mai più le classi chiuse'- Dal 1 ottobre in Vaticano si entrerà con il Green pass- Al via la somministrazione della terza dose di vaccino- Spaccio a Catania, coinvolti anche bambini di 10 anni- 'Green pass per più libertà, Salvini? Andiamo d'accordo'- Vaccini, effetto Green pass è boom delle prenotazioni-

news

PRIMO PIANO

IMPRESE: NASCE FIESA CONFESERCENTI INTERREGIONALE ABRUZZO E MOLISE

L'AQUILA - " A capo della nuova organizzazione ci sarà l’abruzzese Daniele Erasmi mentre il molisano Mario Porrone sarà il Vicepres...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 13 maggio 2021

FINA: “A CELANO DISASTRO SANITARIO, CENTRODESTRA SI FACCIA DA PARTE”

CELANO - “Il disastro sanitario che si sta verificando a Celano, dove la progressione dei contagi appare del tutto fuori controllo, ci spinge a unire la nostra voce a quella del Partito Democratico e del centrosinistra cittadini: se finora la maggioranza è rimasta stucchevolmente in carica benché i vertici dell’amministrazione siano stati di fatto rimossi da un’inchiesta giudiziaria che mette gravemente in discussione la trasparenza e la correttezza della gestione della cosa pubblica, ora è giunto il momento per i consiglieri di maggioranza di farsi da parte”: lo dichiara Michele Fina, segretario del Pd Abruzzo.Per Fina “quanto accade a Celano è la dimostrazione dei guasti che può arrivare a produrre l’irragionevole ostinazione a non prendere atto di una situazione già compromessa. Il centrodestra di Celano lo faccia ora, liberi il Consiglio comunale e permetta al naturale percorso democratico di dispiegarsi, per restituire alla città un’amministrazione e una maggioranza che possano affrontare, nella pienezza della legittimazione delle urne, il delicato passaggio storico che stiamo attraversando. La presenza del commissario certo sta supplendo, per quello che è nei suoi poteri, ad alcune funzioni istituzionali di carattere ordinario; ma c’è bisogno che la città riprenda in mano il suo destino. C’è bisogno di amministratori pienamente legittimati che stiano quotidianamente al fianco dei cittadini e che consentano alla città di tornare avere la dignità che merita. Lo chiedo con forza e determinazione ai consiglieri di maggioranza superstiti: con che coraggio restate ancora lì?”

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :