--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Figliuolo alle Regioni: Lunedì vaccini per over 40- Draghi, sulle riaperture serve un approccio graduale- Il Recovery spinge Pil Italia, in rialzo a 4,2% nel 2021- Pressing su riaperture e coprifuoco: Lunedì c'è la cabina di regia. Oggi Governo-Regioni- Stime economiche Ue, effetto Recovery fa volare il Pil- Israele chiama i riservisti 'Gli attacchi continueranno'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 19 aprile 2021

SI È TENUTA A SULMONA UNA BREVE CERIMONIA IN OCCASIONE DEL 362° ANNIVERSARIO DELLA COSTITUZIONE DEL CORPO GRANATIERI DI SARDEGNA

SULMONA - "Ieri domenica 18 aprile in occasione del 362° Anniversario della costituzione del Corpo dei Granatieri di Sardegna, le sezioni di Sulmona e di Raiano hanno tenuto una breve quanto semplice cerimonia costituita dalla deposizione di un fascio di fiori accanto al monumento ai caduti in piazza Carlo Tresca. “ Il  Reggimento  delle Guardie  - si legge in un documento - primo modello assoluto di Esercito permanente nell’Europa Continentale poi divenuto Corpo Granatieri di Sardegna con  362 anni di  attività militari, di tradizioni e di aiuto alle popolazioni in difficoltà. Sulla scorta di secolari tradizioni, i Granatieri rinnovano il  ricordo di chi si è immolato sulla via del dovere”. Una cerimonia semplice, dicevamo, dovuta alla nota pandemia ed alle restrizioni imposte dalla relativa normativa che tende ad evitare assembramenti. In definitiva erano presenti i due presidenti delle sezioni di Sulmona e Raiano rispettivamente Orazio D’Angelo e Franco Di Loreto i quali hanno deposto   un fascio di fiori accanto al monumento.

 

Presente qualche altro associato in borghese qualche cittadino. Pochissime persone in tutto. Presente Donato Agostinelli delegato provinciale di l’Aquila dell’Istituto Nazionale  Per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe  del Panthen, nonché custode del Sacello Militare di Badia di Sulmona. Agostinelli, per il nostro tramite, ha voluto ringraziare  le Sezioni Granatieri di Sulmona e Raiano  per la singolare nobile iniziativa  della celebrazione   dell’anniversario  della nascita del Corpo Granatieri di Sardegna.
Il sindaco di Sulmona Annamaria Casini ha inviato   un messaggio ai Granatieri   ed  alla  comunità territoriale".
Gaetano Trigilio











Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :