--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Violenza donne e pandemia, +79,5% di chiamate al 1522- Ieri meno di cento vittime. Attesa per la cabina di regia- Covid: 5.753 casi, 93 vittime E' il dato più basso da 7 mesi- In discoteca con green pass: I gestori: 'Vaccinare da noi'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 21 aprile 2021

I SOCIALISTI DELLA FEDERAZIONE DELL'AQUILA:"MANCANO I VACCINI, PENALIZZATI I FRAGILI"

SULMONA - "Da un paio di giorni la attività di somministrazione dei vaccini nella provincia dell'Aquila è balbettante per mancanza di dosi.La somministrazione è frenata essenzialmente per quanto riguarda i soggetti fragili, penalizzandoli fortemente, in quanto le dosi di cui c'è carenza sono quelle prodotte dalla Pfizer e dalla Moderna.Pare chi i soggetti in attesa, appartenenti a questa delicata categoria (e che avrebbero dovuto avere una precedenza assoluta) sono molti e non hanno ricevuto ancora neanche la chiamata con la quale viene fissato l'appuntamento.Non vogliamo fare polemica anche se pensare che ci sono persone con patologie importanti e in qualche caso gravi che sono ancora in attesa mentre molte altre, che tutto sommato lavorano dietro una scrivania e non hanno soverchi contatti con il pubblico, hanno avuto una corsia preferenziale e sono state già vaccinate, fa ribollire il sangue.Ma guardando avanti i socialisti auspicano che non appena arriveranno le dosi Pfizer e Moderna esse siano destinate in via esclusiva ai soggetti fragili.Tra l'altro facendo una cernita, all'interno del settore, e dando la precedenza assoluta a quelle persone che patiscono patologie gravi ed importanti rispetto a situazioni che, ancorchè vulnerabili, sono ben meno allarmanti e più facilmente controllabili".

I SOCIALISTI DELLA FEDERAZIONE DELL'AQUILA  

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :