--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Leone d'oro a Benigni- 'Ho il cuore colmo di gioia' Indennizzi, tasse e affitti, 40 miliardi per i nuovi aiuti- Dalla Danimarca lo stop definitivo ad AstraZeneca- Erdogan: 'Draghi maleducato, ora danneggiate le relazioni'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 3 aprile 2021

FINA: “TAJANI SU CIVITAVECCHIA - ANCONA È PROBLEMA POLITICO GIGANTESCO, QUALE È LA POSIZIONE DEL GOVERNO REGIONALE?”

L'AQUILA - “L’intervista di oggi al Messaggero di Antonio Tajani, vicepresidente e coordinatore nazionale di Forza Italia, apre un problema politico gigantesco”: lo dichiara Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese.Fina spiega che “Tajani dichiara di puntare a un collegamento trasversale tra Civitavecchia e Ancona. Si tratta di una soluzione alternativa a quella che serve all’Abruzzo e ai suoi porti, ovvero il collegamento con la costa laziale, presupposto fondamentale dell’intermodalità e dell’efficacia della Zes. Il problema è che la proposta arriva dal leader nazionale di uno dei partiti al governo in Abruzzo, da cui perciò urge un chiarimento. Qual è la posizione della Giunta Marsilio e dei partiti che compongono la maggioranza? Non serve annunciare in pompa magna incontri come quello del 7 aprile prossimo con la ministra Carfagna, anche lei di Forza Italia, sulla programmazione europea, se lo stesso partito persegue strategie che sono assolutamente antitetiche rispetto agli interessi dell’Abruzzo. Nel documento 'Abruzzo prossimo' che si discuterà con la Carfagna (e su cui torneremo presto) a pag. 63 si parla di trasversalità; ma già nel discorsi di insediamento il presidente Marsilio la indicò come una priorità. Chiediamo, quale è la volontà vera? Gli abruzzesi possono chiedere un po' di coerenza? Non parliamo di qualche sparuto parlamentare o consigliere regionale ma del leader di Forza Italia. Per il Pd Abruzzo le cose sono chiare: la sfida del collegamento trasversale Lazio - Abruzzo è irrinunciabile, coerente anche con l’implementazione del corridoio europeo che passa per Barcellona e la Croazia. Lo abbiamo detto anche al neo Segretario Enrico Letta che conosce molto bene la nostra regione e continueremo a lavorare incessantemente a questo obiettivo”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :