---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Pil Italia II trimestre +2,7%, sull'anno incremento 17,3%- Sudafricana Schoenmaker oro nei 200 rana, è record mondiale- C'è l'accordo sulla Giustizia.Alla riforma l'ok del M5s- Sardegna e Sicilia tornano rosse nelle mappe Ue- In 7 giorni +46% di morti 'Siamo nella quarta ondata'- Italia, è pioggia di medaglie Canottaggio, oro alle azzurre-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 6 gennaio 2021

ULTIMA GIORNATA DI SCREENING OGGI PER LE SCUOLE E PER LE FRAZIONI BADIA E BAGNATURO

SULMONA - Sono 640 i tamponi effettuati alla popolazione scolastica di cui 2 sono risultati positivi, nella ex Caserma Battisti, a cura degli Alpini della Protezione civile Ana Sulmona.Sono invece 246 ad essersi sottoposti ai tamponi nel Centro Sociale Polivalente della Badia, tutti negativi al test, nello screening organizzato dal Comune di Sulmona d'intesa con il Comune di Pratola Peligna, in una tre giorni dedicata a contenere la diffusione del contagio, in seguito a un focolaio sviluppatosi nelle due frazioni in questi giorni. Nei due giorni nella ex Caserma Battisti sono stati 1.232 i test effettuati e individuati 4 positivi.Mentre nelle due frazioni complessivamente nei tre giorni sono stati 737 i test e 5 i positivi "Ringrazio i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, della Croce Rossa, degli Alpini ANA e i numerosi sanitari che hanno consentito anche questa iniziativa. Un grazie a tutti coloro che con senso civico e di responsabilità si sono sottoposti in questi giorni alla campagna screening, secondo le indicazioni della Regione, e a tutti gli studenti, insegnanti e personale scolastico che si sono recati nella postazione per un ritorno a scuola in sicurezza.
Conforta l’esiguo numero di positivi individuati ma l’emergenza non è terminata e ci aspettano ancora settimane di grande prudenza per cui raccomando a tutti il rigoroso rispetto delle misure di sicurezza anticovid"afferma il sindaco di Sulmona Annamaria Casini.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :