--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Uccide un anziano e 2 bimbi ad Ardea e poi si suicida- Spari in strada vicino Roma. Morti anziano e due bimbi- Via all'ultimo giorno del G7, impegni 'rigorosi' sul clima- Vaccini, rischio di una frenata ma ci sono 55 milioni di dosi- Federcalcio: 'Eriksen stabile' giocatore sveglio in ospedale- La variante Delta spaventa Londra, 'rinviata la riapertura' - Ok ai richiami eterologi agli under 60 con prima dose Az- Speranza: 'Serve prudenza, in 40 milioni in zona bianca'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 10 ottobre 2020

MONTENERODOMO, RIPARTE DA UNO SCATTO

MONTENERODOMO -"Non sarà la pandemia da Covid 19 a frenare l’attività culturale e sociale di Montenerodomo.Una laboriosità continua e apprezzata quella della Pro loco del comune chietino, i recenti casi di Covid 19, hanno messo a dura prova il piccolo comune ai piedi della Maiella, ma la tenacia degli abitanti e la volontà di creare eventi di promozione e valorizzazione del posto in cui si è nati e che si ama, ha portato la Pro loco montenerese, ad indire un Concorso Fotografico dal tema “ricercato e appetitoso”. L’ospitalità, che contraddistingue gli abitanti di Montenerodomo, finisce per essere la traccia di questo concorso, i partecipanti, fotografi esperti o amatoriali che siano, sono chiamati ad uno scatto che onori un titolo volutamente dialettale che rivendica con orgoglio l’appartenenza ad una terra che è fraterna, che è di condivisione. “Mogn n’g neu”, questo la corona che dovranno omaggiare gli scatti, massimo tre per ogni amante dell’obiettivo. In poche, ma significative, parole è racchiuso un mondo di usanze, di eredità culturali, di identità e di appartenenza.
Invitare qualcuno alla propria tavola è gesto dal valore intrinseco altissimo, è l’accettazione nella propria casa, è una stretta di mano di altri tempi. In un momento di preoccupazione e di distanze imposte, un segnale così bello e caldo porta, ancora una volta, a plaudire la Pro loco di Montenerodomo per l’originalità e per la sensibilità.
 E’ di pochi giorni fa, l’hastag orgoglioso e di riscatto, #iostoconmontenerodomo diffuso insieme ad una lettera, a firma del Presidente dell’ente di promozione sociale, che ha commosso e ottenuto il sostegno da ogni dove. -Abbiamo urgenza di segnali di ripresa, la pandemia ci ha profondamente segnato, ma non può e non deve arenarci, stando insieme leniamo le sofferenze e doniamo libertà di espressione ai nostri animi. - Così sintetizza il presidente Andrea Salvatore e per questo invita alla partecipazione.   La reazione, che non deve mai abbandonare la prudenza e la tutela, riparte da uno scatto a colori o in bianco e nero, ma sempre con l’obiettivo volto alla cultura, alla promozione, e alla condivisione.
Dunque, un concorso fotografico a premi, che individua la cucina come elemento di identità culturale nelle terre Carricine in tutti i suoi aspetti. Alle prime 20 foto classificate verrà riservata una mostra fotografica itinerante, tutte le info su pagina Facebook Pro loco di Montenerodomo oppure su www.redmimmo.it/pro-loco-montenerodomo".


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :