--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Putin: 'Bene con Biden' Intesa sugli ambasciatori- Al via il summit Biden-Putin 'Speriamo sia produttivo'- Samam: L'sms trappola della madre 'Torna, stiamo morendo'- Al via gli esami di maturità per oltre 500mila studenti- Sì dell'Aifa al mix di vaccini. Le Regioni in ordine sparso-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 15 ottobre 2020

COVID 19, OLTRE 100 POSITIVI NELLA RSA DON ORIONE AD AVEZZANO

AVEZZANO - Si aggrava la già allarmante situazione del focolaio in atto nella Rsa dell'Istituto Don Orione di Avezzano, sono complessivamente oltre 100 i casi: circa 85 sono anziani, gli altri sono operatori sanitari.I tamponi negativi sono riferiti agli altri 35 ospiti, trasferiti al terzo piano per essere isolati rispetto ai malati di Covid-19. Al primo piano si è insediato un reparto Covid con medici e paramedici. Nella struttura sono presenti circa 120 anziani e una sessantina di medici e paramedici. Secondo quanto si è appreso sarebbero molti gli asintomatici.

Intanto, è in corso l'attività di tracciamento che coinvolge anche i parenti degli ospiti: molti hanno frequentato la struttura fino alla chiusura di tre giorni fa decisa dai vertici della Rsa dopo i primi casi. 

L' intervento sulla situazione emergenziale legata alla diffusione dei contagi da Covid-19 all’interno dell'Istituto "Don Orione" da parte del sindaco di Avezzano Di Pangrazio.
"Ho appena ricevuto la comunicazione, da parte della Direzione Sanitaria della ASL 1, dei risultati positivi di 86 pazienti e 17 operatori sanitari presenti nell'Istituto "Don Orione" di Avezzano. Al cospetto di fatti di questa portata, ho immediatamente attivato le procedure di competenza emanando un'ordinanza con la quale ho disposto l'immediato commissariamento della struttura.
Ho inoltre disposto la sospensione di ogni ordinaria attività della struttura RSA "Don Orione" per la durata necessaria al superamento dell'attuale situazione d'emergenza disponendo altresì la nomina del Commissario, nella persona della dottoressa Sabrina Cicogna, in qualità di Direttore Sanitario dell'ASL Avezzano-Sulmona-L'Aquila, con poteri di subentro nella gestione delle attività, e di due sub-commissari, nelle persone del dottor Carmine Viola e della dottoressa Rossella De Santis.
Stiamo provvedendo anche all'attivazione di uno spazio informativo apposito sul sito Internet istituzionale del Comune di Avezzano per fornire informazioni puntuali e aggiornate in merito all'emergenza Covid-19 che coinvolge la nostra città.
Raccomando vivamente a tutti i cittadini la massima prudenza e il rispetto delle prescrizioni anti-Covid previste per legge. Stiamo vivendo una situazione preoccupante che, sostenuto dai miei consiglieri, mi prefiggo di gestire con serietà, attenzione e sollecitudine, nel rispetto di tutta la popolazione".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :