--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Putin: 'Bene con Biden' Intesa sugli ambasciatori- Al via il summit Biden-Putin 'Speriamo sia produttivo'- Samam: L'sms trappola della madre 'Torna, stiamo morendo'- Al via gli esami di maturità per oltre 500mila studenti- Sì dell'Aifa al mix di vaccini. Le Regioni in ordine sparso-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 9 ottobre 2020

CASTEL DI SANGRO. SCOMPARE IMPROVVISAMENTE FRANCESCO BELLINI, L'INFERMIERE MUSICISTA

CASTEL DI SANGRO - "Era un ottimo infermiere specializzato  e da qualche anno  prestava  servizio presso il CUP di Castel di Sangro.Francesco Bellini oltre ad essere un ottimo professionista è stato un grande appassionato di musica. Oltre 30 anni fa era l'anima ed il motore di un gruppo di ragazzotti, lui suonava la tastiera,  che proprio a Castel di Sangro fondarono il gruppo "Il Centro". Fra questi vi era anche l'attuale sindaco di Castel di Sangro Caruso, il parrucchiere Fabrizio Amicangioli, e l'indimenticabile Dario Petrarca, morto 5 anni fa. Fan incontenibile dei Pooh, al termine dell'esperienza con la sua band, andava in giro per le piazze di Abruzzo e Molise, interpretando, con quella passione che lo distingueva, tutti i brani della mitica band.

Nel corso degli anni aveva anche conosciuto da vicino i suoi "miti" proprio a Castel di Sangro, in occasione di un loro concerto. Parlare di Franco "frenatore", questo il suo simpatico soprannome, significa ripercorrere 40 anni di feste, sagre e manifestazioni musicali alle quali è stato puntualmente presente.Umore sempre alle stelle, quando incontrava i suoi vecchi amici.
Aneddoti, barzellette ed imitazioni  erano il suo forte. Era assolutamente difficile non ridere alle sue battute. La sua riconosciuta professionalità di operatore sanitario aveva un valore aggiunto, grazie alle sue doti caratteriali, essendo in grado di sollecitare ottimo umore anche a chi soffriva nelle corsie dell'ospedale.Adesso ci piace pensare che insieme al suo inseparabile amico Dario si stia già informando su come organizzare una festa. Di amici ne lascia davvero tanti in lacrime qui sotto, ma lassù sono in molti ad aspettarlo a braccia aperte in questo triste e maledetto venerdì di ottobre". Si sarebbe sentito male nel suo ufficio durante l’orario di lavoro ma per Francesco Bellini, infermiere 55 enne del distretto sanitario di Castel Di Sangro, non c’è stato nulla da fare. L’operatore sanitario è morto questa mattina a causa di un improvviso infarto. A nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118, giunti sul posto con l’ambulanza, dopo la segnalazione arrivata dai colleghi di Bellini. I sanitari hanno cercato in tutti i modi di rianimare il 55 enne, trasportandolo presso l’ospedale di Castel Di Sangro, dove è morto poco dopo. 


 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :