--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Alzare il livello di guardia, nuovo Dpcm include Pasqua'- 'Non schiavi ma cittadini, vanno assunti 60mila rider'- Suicida Antonio Catricalà. La procura avvia un'indagine- La morte di Attanasio e Iacovacci 'Vittime di un vile agguato, Di Maio:ho chiesto un'indagine'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 28 agosto 2020

"MASCHERINA OBBLIGATORIA TUTTO IL GIORNO E SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE FINO AL 13 SETTEMBRE PROSSIMO"

SULMONA - "E’ stata firmata oggi l’ordinanza n 50 del 28/08/2020 dal sindaco Annamaria Casini, che va ad ampliarel’ambito di applicazione della precedente ordinanza dello scorso 24,alla luce dell’aumento dei casi in città. Questa mattina inoltre il sindaco ha richiesto, con una nota, al Prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, la convocazione urgente del Comitato per l’ordine e la sicurezza, affinché venga vagliata la situazione e vengano posti in essere gli interventi da attuare sul nostro territorio, data la situazione complessa di emergenza sanitaria che stanno vivendo Sulmona e il comprensorio, che contano 60 casi nella Valle Peligna di cui 35 solo a Sulmona. “In considerazione della grave emergenza che stiamo affrontando ho ritenuto opportuno allargare l’obbligo delle mascherine a tutta la città, non solo alle zone del centro storico.

Stiamo vivendo una situazione molto difficile che da metà mese sta evolvendo rapidamente , dovuta ai contagi del virus che stanno aumentando in questi giorni. Ho per questo anche richiesto con una nota ai vertici di Regione di porre in essere qualsiasi azione ritenuta più opportuna e necessaria per salvaguardare la salute pubblica. Tali misure sono ormai urgenti alla luce dell’evoluzione epidemiologica in atto che deve tenere conto dello screening in corso, che prevede giornalmente l’esecuzione di molti tamponi da parte della , che, dunque, presumibilmente continueranno a crescere nei prossimi giorni. Ho inoltre richiesto anche all’Ufficio Regionale Scolastico di poter posticipare la data di rientro nelle nostre scuole”. Lo afferma il sindaco Annamaria Casini “. E’ necessario alzare la guardia, assumere comportamenti che siano prudenti e responsabili per la salvaguardia della salute di tutti, rispettando tutte le norme e le misure anticovid, evitando luoghi affollati, assembramenti, anche in contesti privati, mantenendo la distanza di un metro e l’uso delle mascherine per contenere la diffusione del contagio. Ringrazio” conclude il sindaco “le associazioni con cui di comune accordo si è valutata l’opportunità di sospendere alcuni eventi inseriti nel cartellone estivo del Comune rinviato così a data da destinarsi”

"La situazione complessiva dell’emergenza sanitaria conta oggi 61 casi nella Valle Peligna di cui 35 solo a Sulmona.
Alla luce dell’aumento dei casi in città, con l’ordinanza n. 50 pubblicata oggi, ho voluto ampliare l’ambito di applicazione della precedente ordinanza dello scorso 24 agosto imponendo l’uso delle mascherine in tutto il territorio cittadino per tutte le 24h/die.
Inoltre ho chiesto formalmente agli organi preposti a gestire questa emergenza sanitaria di assumere con urgenza ogni azione necessaria a contenere il contagio.
Nello specifico al sig. Prefetto di L’Aquila la convocazione urgente del Comitato per l’ordine e la sicurezza, affinché vengano posti in essere interventi specifici compresi potenziamento di controllo da attuare sul nostro territorio per assicurare che vengano rispettate tutte le disposizioni.
Ai vertici della Regione ho chiesto di porre in essere qualsiasi azione ritenuta più opportuna e necessaria per salvaguardare la salute pubblica e contenere il contagio sotto il profilo sanitario e di protezione civile.
Inoltre vista la situazione in evoluzione epidemiologica ho chiesto alla Regione e all’Ufficio Scolastico Regionale di rinviare l’apertura della scuola.
Alla Asl ho ripetutamente chiesto di potenziare il personale dei servizi prevenzione e Pronto Soccorso e di assicurare presso l’ospedale di Sulmona il macchinario per il test rapido.
Di comune accordo con le associazioni organizzatrici, che ringrazio di cuore, oggi sono state sospese alcune manifestazioni inserite nel cartellone estivo che sicuramente verranno riproposte alla città’ in date da definire.
Intanto il Centro Opetativo Comunale, che non è mai stato chiuso, continua ad operare con le funzioni sanitaria, assistenza alla popolazione e volontariato riattivate con decreto lo scorso 18/8.
Proprio all’inizio della settimana una riunione con tali funzioni ha riorganizzato il servizio per assicurare quanto necesssrio in stretta collaborazione con la Asl e il volontariato di protezione civile.
Nell’ augurare una pronta guarigione a tutti coloro che stanno lottando con il virus, comprendendo le loro preoccupazioni e dei familiari, voglio invitare tutti i cittadini ad assumere comportamenti che siano prudenti e responsabili per la salvaguardia della salute di tutti, rispettando tutte le norme e le misure anticovid, evitando luoghi affollati, assembramenti, anche in contesti privati, mantenendo la distanza di un metro e l’uso delle mascherine per contenere la diffusione del contagio.
Solo così, riuscendo a dimostrare grande senso civico con il nostro comportamento, scongiureremo ogni pesante misura ulteriormente restrittiva da parte degli organi competenti".
 
Sindaco di Sulmona Annamaria Casini

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :