--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Leone d'oro a Benigni- 'Ho il cuore colmo di gioia' Indennizzi, tasse e affitti, 40 miliardi per i nuovi aiuti- Dalla Danimarca lo stop definitivo ad AstraZeneca- Erdogan: 'Draghi maleducato, ora danneggiate le relazioni'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 28 luglio 2020

RICHIEDENTE ASILO SI SENTE MALE, VIENE SOCCORSO E TRASPORTATO IN OSPEDALE

PETTORANO - Ha avuto un malore dovuto ad una colica renale e nella notte è stato trasportato dalla struttura che ospita i richiedenti asilo di Ponte d'Arce a Pettorano, in ospedale.A trasferirlo nel nosocomio sulmonese in nottata un'ambulanza del 118 con il personale che ha adottato tutte le misure del caso, visto che nella sede di Pettorano ci sono 8 persone affette da covid 19, anche se asintomatiche.
Attualmente le condizioni del giovane migrante sarebbero migliorate e probabilmente nelle prossime ore verrà nuovamente riportato nella struttura.
AGGIORNAMENTO
Intorno alle 16,40 di oggi il giovane tunisino, tra i migranti Covid ospiti nel centro di accoglienza di Ponte d’Arce, che in nottata si era sentito male  in seguito a una colica renale è tornato nel centro di Pettorano sul Gizio.La Tac ha dato esito negativo e ha confermato che il tunisino è del tutto asintomatico. Seguendo il percorso naturale del protocollo anti-Covid, come confermano fonti interno al nosocomio, il giovane è stato riaccompagnato in ambulanza nella struttura dove sta osservando la quarantena obbligatoria assieme agli altri undici migranti ospiti da circa una settimana.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :