--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Le Regioni ancora all'attacco sulla scuola e sul coprifuoco- Salvini e Regioni all'attacco 'Sulla scuola patti disattesi'- L'Italia ritorna gialla. Lite sul coprifuoco alle 22- 'La Superlega non esiste più'. Il titolo Juve crolla in Borsa-

news

PRIMO PIANO

PESCASSEROLI, NUOVO SFREGIO AL SENTIERO DI ARTE PARCO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 15 luglio 2020

METANODOTTO SNAM, DI GIROLAMO:"NULLA È ANCORA DECISO: LA PARTITA È ANCORA APERTA"

SULMONA - "La partita è ancora aperta", condivido in pieno questa affermazione letta oggi sul comunicato stampa diffuso del CoordinamentoNo Hub del gas Abruzzo e mi sento di estenderla a tutte le istituzioni che dal 2005 hanno manifestato contrarietà all'opera e che grazie al loro impegno stanno ritardando l’avvio dei cantieri.Non credo sia il caso di elencare tutte le criticità tecnico-ambientali della costruzione della centrale di spinta e del metanodotto “Rete Adriatica - Snam" che aumentano con il passare del tempo, mi preme però ricordare che questi motivi sono condivisi da tutti e per raggiungere il risultato a cui auspichiamo serve fare squadra e serve dare il contributo che ognuno, per quanto di propria competenza, può dare. Esattamente come si è sempre fatto sino ad ora.
Per quanto mi riguarda, sono in contatto costante con il Ministero dello Sviluppo Economico e sono alla personale ricerca di "falle" ad un progetto che purtroppo è stato inserito, fin dalla sua nascita, tra le infrastrutture strategiche di interesse comunitario, mentre presso il Ministero dell'Ambiente sto evidenziando le innumerevoli prescrizioni e le nuove problematiche ambientali emerse.Abbiamo davanti a noi almeno un anno di tempo per il monitoraggio della qualità dell'aria. In questo arco temporale i lavori di costruzione della Centrale di Spinta non possono iniziare, in più gli studi commissionati e avviati nel novembre del 2018 dal MISE, con propri fondi, all'INGV e all' Università Sapienza di Roma, sono ancora in corso e bisognerà valutarne attentamente l'esito.Durante questo periodo, per quanto mi compete, solleciterò gli organi preposti, sulla questione prescritta dalla VIA per l'installazione di una "rete di monitoraggio" che osservi costantemente la qualità dell'aria. Infatti, le centraline previste da Snam, sono solo due, collocate in luoghi del tutto inidonei allo scopo prefissato.Verificherò, inoltre, che SNAM fornisca tutta la documentazione tecnica che è obbligata a presentare all'Amministrazione competente per ottemperare alle innumerevoli prescrizioni evidenziate a seguito del rilascio della valutazione di impatto ambientale, oltre a continuare a rendermi portavoce di tutte le istanze che i principali attori della battaglia mi forniranno per conseguire il nostro giusto obiettivo.
La partita è ancora aperta".


Sen.Gabriella Di Girolamo                                                                             
Capogruppo M5S Comm. VIII
LL.PP. Trasporti e Comunicazioni


Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :