--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Arriva il 'green pass', resta il coprifuoco dalle 22- Via libera al vaccino di J&J 'I benefici superano i rischi'- Bufera sul video di Grillo. Bongiorno: 'Prova a carico' La mamma difende il figlio- Il governo vara le riaperture: Salvini: 'Coprifuoco alle 23'- Bufera sulla Superlega, vertice dei club di Serie A-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 21 luglio 2020

GIOVEDI’ 30 LUGLIO ASSEMBLEA GENERALE INDETTA SUL PIAZZALE ESTERNO DEL CARCERE DI SULMONA

SULMONA - GIOVEDI’ 30 LUGLIO 2020 ORE 15,00 visita istituto penitenziario,mentre alle 16,00 ASSEMBLEA GENERALE INDETTA  SUL PIAZZALE  ESTERNO DEL CARCERE DI SULMONA.  PRESENTE  IL DEPUTATO LEGA NORD SALVINI DR. GIANNI TONELLI E  DOMENICO MASTRULLI SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE  FS- COSP. Elevata preoccupazione  nell’organizzazione dei servizi e delle delicate  attività di Polizia Penitenziaria e Giudiziarie nel Carcere di Sulmona in Abruzzo,mancano 60 unità dei diversi Ruoli,estate 2020, a rischio anche le ferie estive dei lavoratori. Il fallimento delle carceri aperte e della vigilanza dinamica ma anche dei Provveditorati regionali dell’Amministrazione Penitenziaria che si dimostrano “inutili e dispendiosi” rispetto alle esigenze Carcerarie
Si sono già svolte da parte Sindacale, in questi mesi, alcune manifestazioni  seguite da note e lettere di invocazione con richiesta di inascoltato “aiuto”,come di aperto dissenso,rispetto alla Politica Nazionale e Regionale dell’Amministrazione  sulla pianta organica D.M. Ottobre 2017 che stabilisce un organico di polizia al di sotto delle reali e concrete esigenze che pervengono dal cuore  detentivo del Penitenziario Sulmonese. Padiglioni detentivi interni  che ospitano diverse tipologie ad Alta Sicurezza,dove il sovraffollamento è all’ordine del giorno,posti multipli occupati da un solo poliziotto con turni indescrivibili oltre le 8 e 10 ore continuative(compreso lavoro straordinario) nelle viscere penitenziarie con diversi reparti contemporaneamente da vigilare e tanti ma tanti detenuti da mantenere sotto stressa sorveglianza: pena,procedimenti disciplinari e non solo. I casi di aggressioni tra cui quello dell’olio bollente sul corpo di un poliziotto per aver fatto il proprio dovere sono conosciuti dalla stampa e non solo dalla stampa anche da quella Amministrazione Centrale e regionale che oggi contestiamo con tutta la nostra forza.  Come se tutto questo non bastasse ci si mette anche il direttore del  penitenziario con scelte inopinabili e discrezionali sulla mobilità interna per posti fissi e uffici dove sebbene siano state definite e concluse le procedure concorsuali e con i vincitori in attesa di occupare tali postazioni,verrebbero inserite o mantenute “soggetti” non abilitato dalle medesime : che dire, al danno dei poliziotti,anche la beffa! - Per questo, su sollecitazione della Segreteria Interregionale Abruzzo,Molise  rappresentate dal Sostituto Commissario ANTONIO LATINI, in servizio presso il delicato penitenziario Abruzzese, giovedì 30 luglio 2020 alle ore 15,00 accederanno nel carcere per una visita sui luoghi di lavoro dei lavoratori del Mondo delle divise della Polizia Penitenziaria,il SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE COSP DOMENICO MASTRULLI,CON LA PARTECIPAZIONE del DEPUTATO DELLA LEGA NORD   SALVINI, DOTTOR GIANNI TONELLI già SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE DEL PRIMO SINDACATO DELLA POLIZIA DI STATO SAP, quest’ultimo in solidarietà ai colleghi della Penitenziaria e della Federazione Sindacale Co.S.P. Coordinamento Sindacale Penitenziaria che terranno alle ore 16,00,pubblica ASSEMBLEA SINDACALE GENERALE all’esterno del Piazzale vittime Del  dovere  Carcere SULMONA. Sono  invitati tutti i Capo Redattori  Organi di Stampa,Radio e Televisioni alla partecipazione per CONFERENZA STAMPA ore:15,45 piazzale esterno del Carcere di  Sulmona.-Ufficio  Stampa Nazionale  FS Co.S.P.                                                                                                                                   

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :