--ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Leone d'oro a Benigni- 'Ho il cuore colmo di gioia' Indennizzi, tasse e affitti, 40 miliardi per i nuovi aiuti- Dalla Danimarca lo stop definitivo ad AstraZeneca- Erdogan: 'Draghi maleducato, ora danneggiate le relazioni'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 29 giugno 2020

COMMISSIONE CON EDISON E MOLIGEAN. IL PRESIDENTE BLASIOLI: "SEDUTA FONDAMENTALE PER COMPRENDERE I PROSSIMI PASSI"

BUSSI - Il prossimo 1 Luglio alle ore 15.00 tornerà a riunirsi la Commissione regionale SIN di Bussi all'Aquila con all'ordine del giorno delle importanti audizioni. "Ascolteremo i rappresentanti di Edison e Moligean - così il presidente Antonio Blasioli - e saranno due audizioni importanti sia per Bussi che per Piano d'Orta. Sarà importante per ricostruire i fatti, ma anche che per capire come evolverà e con che tempi l'attività di bonifica nei due importanti siti dell'industria chimica. Il nostro sarà un lavoro di approfondimento e conoscenza, finalità che hanno sempre caratterizzato il ruolo e le finalità di questa Commissione.
Siamo certi che questo punto di vista abbia avuto già un valore positivo per la ripresa dell'attenzione e anche di alcune attività relativamente alla bonifica dei siti inquinati di Bussi e del SIN ma questa audizione contribuirà, assieme a quelle che seguiranno con Ministero dell'Ambiente e Solvay, a fotografare la situazione  attuale.Nella seduta di mercoledì avremo modo di ascoltare anche l'avvocato Matteo Di Tonno che ha rappresentato la Provincia di Pescara nel procedimento giudiziario azionato da Edison. Si aggiungerà così un tassello importante al cammino fatto fino ad ora e a un passo dalla definizione del compito della Commissione. Bonifica, salute, reindustrializzazione e rinaturalizzazione sono i tre aspetti di cui deve occuparsi la Commissione. Il tempo che ci resta a disposizione da Statuto è poco e pur riunendoci ogni settimana, difficilmente riusciremo a completare tutte le audizioni necessarie entro il 5 agosto, ma continueremo fino ad allora per individuare almeno le macro questioni e poi decideremo assieme ai commissari come procedere".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :