ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Dal Senato arriva il via libera definitivo al Milleproroghe - "Navalny è stato ucciso con un pugno al cuore"- Paura a Napoli, una voragine in strada inghiotte due vetture- Trump: "Navalny coraggioso, ma non doveva tornare in Russia"- In Lombardia misure antismog per le polveri sottili sopra i limiti. Pm10 alle stelle anche in Emilia-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Amianto, muore di mesotelioma a 54 anni, condanna per l'Inps - Cresa, in Abruzzo nel 2022 +37% di incidenti sul lavoro- Positivi alla cocaina due autisti di scuolabus, patente ritirata-

Sport News

# SPORT # Ovidiana Sulmona-Capistrello 2-1 Villa San Sebastiano-Popoli 6-1 Tagliacozzo-Valle Peligna 0-0 Goriano-Carsoli 3-2 Pescasseroli-Roccacasale 2-2 Pratola-Citerius S V. 1-1 Forconia-Morronese 5-2 Collarmele-Bugnara 2-1 Maiella unt-Pretara 1-0 United Aq-Tirino Bussi 1-6 Tirino Bussi vince il campionato con 4 giornata di anticipo. Risultati calcio a 5 Leoni Acerra-Futsal Sulmona 3-5 Sport Center-Superaequum 2-3 Scanno-Nepezzano 8-3 Castelvecchio B rig.-Calcetto Avezzano 9-6 Nerostellati-Atletico Vittorito 2-4 Sport. A. Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

SICUREZZA SUL LAVORO, ANCHE IN ABRUZZO SCIOPERO DI DUE ORE E PRESIDIO DI CGIL E UIL

PESCARA - " Ranieri e Lombardo: “Adesioni al 60%. Nella nostra regione l’incidenza più alta di morti. Serve cambiamento radicale” .“L’A...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 20 dicembre 2023

PIZZONE II, ISERNIA DICE “NO”: IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA A LARGA MAGGIORANZA LA MOZIONE CONTRARIA AL PROGETTO ENEL E NE CHIEDE IL RITIRO DEFINITIVO

ISERNIA - "Si è tenuta ieri pomeriggio (19 Dicembre ndr), la riunione dell’assise civica ad Isernia, nell’ambito della quale il consiglio comunale si è espresso con larga maggioranza contro il progetto Pizzone II proposto dall’ENEL, chiedendone il ritiro senza ulteriori rettifiche. L’impianto di generazione e pompaggio Pizzone II coinvolgerebbe il territorio di due regioni, Abruzzo e Molise, e cinque comuni: Alfedena e Barrea, Pizzone, Castel San Vincenzo e Rocchetta al Volturno.Soddisfatti i membri del coordinamento “No Pizzone II” che ieri hanno visto le loro ragioni suffragate da quanto deciso in assemblea. “Sebbene – scrivono dal coordinamento - all’inizio si era pensato ad un rinvio della discussione del punto all’ordine del giorno riguardante la nuova centrale Enel, si è poi deciso di votarla subito.A convincere in favore della discussione sono state le nostre argomentazioni fino ad oggi espresse in maniera chiara e decisa. Abbiamo affermato più volte che il ridimensionamento del progetto non è rilevante,  in quanto noi contestiamo “la tipologia d’intervento” affermandone l’incompatibilità di fondo con quella che riteniamo sia l’unica prospettiva di sviluppo del territorio, basata sulla conservazione e valorizzazione delle emergenze naturalistico-ambientali e archeologiche, sulla tutela e promozione delle tradizioni locali. Le stesse considerazioni, circa il patrimonio archeologico e la biodiversità, sono state fatte dal comune di Isernia, che ha chiesto, non a caso, il ritiro del progetto in via definitiva a prescindere da eventuali modifiche, avvalorando di fatto le posizioni espresse in questi mesi dal coordinamento”.

Nessun commento: