ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sinner ha la tonsillite, si ritira dalle Olimpiadi- Incendio Vieste, disposta l'evacuazione di un residence con 1.200 turisti - Mattarella: "Gli atti contro l'informazione sono eversivi"- Autobomba esplode in un parcheggio a nord di Mosca, due feriti-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Trenitalia, dal 29 luglio lavori sulla linea Sulmona- 'World Café' a Scanno,idee a confronto per valorizzare territori - L'Aquila, previste corse di bus - Morto il decano dei giornalisti abruzzesi Silvio Graziosi -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: il d.s. Foggia stringe per Improta.Settimana decisiva per l’ingaggio di due terzini destri. Il baby Emanuele Troiano, classe 2010, è stato ceduto al Milan. L’ex Aloi verso Taranto- In uscita, Merola destinato al Catania. Al Pescara soldi (800 mila euro) più il 29enne difensore argentino Marcos Curado. All’esterno napoletano un ricco triennale-

IN PRIMO PIANO

OVIDIANA SULMONA, INIZIATA LA PREPARAZIONE AL PALLOZZI

SULMONA VIDEO - Ha preso il via nel pomeriggio di oggi  la preparazione dell’Ovidiana Sulmona in vista del prossimo campionato di Eccellen...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 8 luglio 2024

FILOVIA, COSTANTINI: “I CONTI NON TORNANO, MA QUALCUNO VUOLE ANDARE AVANTI A TUTTI I COSTI”

PESCARA - “I conti del Filobus non tornano. Basterebbe controllare quelli di Rimini per bloccare un altrimenti inevitabile ulteriore spreco di risorse pubbliche. Ma qualcuno, per ragioni che nel prossimo futuro dovrà inevitabilmente spiegare alla Corte dei Conti, ha deciso di andare avanti a prescindere da tutto”. Lo afferma il consigliere comunale Carlo Costantini.“Non solo - dice - non tornano i conti che dovrebbero mettere in equilibrio i costi di gestione, che con ogni probabilità dovranno essere compensati con la soppressione di altre corse. E sarebbe buona regola portarle a conoscenza dei cittadini e degli utenti prima e non dopo avere messo in esercizio il filobus. Non tornano anche i conti tra quello che ha dichiarato la Tua e quello che ha deciso il Comune. La Tua ha dichiarato di non avere ancora presentato la domanda di autorizzazione, che conta di conseguire per i primi mesi del 2025. Il Comune ha adottato un’ordinanza che rende operativi divieti e prescrizioni come se il Filobus dovesse entrare in esercizio domani”.“E’ auspicabile, quindi - prosegue il consigliere comunale - che l’ordinanza venga modificata, quantomeno in termini di parziale decorrenza dell’entrata in vigore. Differirne l’entrata in vigore lascerebbe la Strada parco libera e fruibile per i cittadini per diversi altri mesi. Ma sarebbe anche interesse dell’amministrazione che, con tutti i posti auto divenuti indisponibili nell’area di risulta, potrebbe trovarsi nei prossimi fine settimana estivi nella condizione di non potere garantire l’accesso agli stabilimenti balneari per indisponibilità di parcheggi”.

Nessun commento: