ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 11 giugno 2024

VINO: "MODELLO ABRUZZO" NEL VIVO, A PESCARA LA PUBBLICA AUDIZIONE IN VISTA DELLA CANCELLAZIONE DELLE IGP


PESCARA - "Sulla strada segnata della ridefinizione delle denominazioni di origine – il cosiddetto Modello Abruzzo che ha modificato i disciplinari del vino nella direzione della semplificazione e della valorizzazione territoriale – si è tenuta questa mattina a Pescara la pubblica audizione per la cancellazione delle 8 Igp vigenti.Un passaggio formale fondamentale in vista della creazione dell'unica Indicazione geografica protetta che l'Abruzzo avrà sin dalla prossima vendemmia, che si aggiunge alla recente introduzione della menzione Superiore per le Dop e alle 4 nuove appellazioni provinciali volute per rafforzare le Dop e il marchio "d'Abruzzo" che abbraccerà tutti i vini prodotti in regione.Nella sede dell'ex Aurum, alla presenza dei rappresentanti del Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle foreste, della Regione Abruzzo e del Comitato nazionale vini Dop e Igp, sono intervenuti decine di operatori vitivinicoli che oggi producono le Igp Colline pescaresi, Colline teatine, Colline frentane, Colli aprutini, Colli del Sangro, Terre di Chieti e Terre Aquilane.



Il territorio delle 8 Igp sarà rappresentato da un'unica grande Indicazione regionale, Terre d'Abruzzo Igp.

 

Il riconoscimento della menzione Superiore nelle Doc, intanto, permette già ora anche di evidenziare in etichetta il riferimento a territori più piccoli e identitari quali quelli provinciali e, in futuro, ancora più ristretti come i cosiddetti "cru", le Unità Geografiche Aggiuntive comunali, fino alla singola menzione di "vigna".




Soddisfatto il presidente del Consorzio di tutela vini d'Abruzzo che promosso e condotto il lungo e complesso iter procedimentale: "La discussione di oggi, che arriva a valle di un percorso necessario avviato nel 2018, è stata serena e costruttiva e ha fatto registrare solo una obiezione nell'ambito di una sola Igp, la Terre dell'Aquila, di cui il Ministero ha preso atto", dice Alessandro Nicodemi. "Occorre avere una visione collettiva e per fare un passo avanti tutti insieme, spesso è necessario che ciascuno ne faccia uno indietro. Per questo, invito tutti a ragionare in termini di 'valore' Abruzzo".

Nessun commento: