ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ebbero una "condotta incauta", sentenza choc per sette morti del terremoto dell'Aquila- Mario Cerciello, concessi i domiciliari a Hjorth: andrà dalla nonna al mare- Usa 2024, la direttrice del Secret Service: "Abbiamo agito rapidamente"- L'omicidio di Giulia Cecchettin, il 23 settembre processo a Filippo Turetta-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenza choc per sisma L'Aquila, morte colpa di 7 giovani - Avvisi fiscali post-termini con proroga Covid, proteste utenti- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, sfiorati i 43 gradi -

Sport News

# SPORT # Calcio: parte il ritiro del Pescara, lascia il ds Delli Carri- La Spagna campione Europa 2024, battuta l'Inghilterra 2 - 1 - Calcio: il Pescara ufficializza il tecnico Baldini-

IN PRIMO PIANO

REGIONE: CONSEGNATO A MARSILIO DALLA PRO LOCO DI SAN SALVO IL NUOVO STEMMA FATTO ALL'UNCINETTO

PESCARA - " Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, e l'assessore allle Attività produttive, Tiziana Magnacca, questo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 25 giugno 2024

SULMONA: "ASSEGNO IN FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONE DI DISABILITÀ GRAVISSIMA"

SULMONA - "Possono presentare istanza di accesso all’assegno di cura coloro che all’atto della presentazione sono:
1) Residenti in uno dei Comuni dell’ADS n. 4 Peligno (Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Cansano,
Campo di Giove, Cocullo, Corfinio, Introdacqua, Pacentro, Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna,
Prezza, Raiano, Roccacasale, Scanno, Sulmona, Villalago e Vittorito);
2) non ricoverati in strutture residenziali;
3) beneficiari/e di indennità di accompagnamento di cui alla legge 11 febbraio 1980, n. 18
4) versano in condizione di disabilità gravissima comprovata
Gli assegni di cura disabilità gravissima sono incompatibili con il godimento nello stesso periodo
temporale dei seguenti contributi:
- Assegno di Vita indipendente ai sensi L.R. 23/11/2012 n. 57;
- contributi regionali a favore dei caregiver che assistono i minori in età pediatrica affetti da
malattie rare ai sensi della Legge n. 43/2016;
- altre prestazioni economiche nazionali e regionali aventi le medesime finalità (come ad esempio
prestazione prevalente nell’ambito del Bando INPS Home Care Premium 2019).
La domanda dovrà essere debitamente compilata, completata di tutta la documentazione prevista, e dovrà essere presentata entro e non oltre il giorno 24 Luglio, alle ore 14, in una delle seguenti modalità:
- a mano all’Ufficio Protocollo dell’ECAD n. 4 (Comune di Sulmona)
- per pec al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.sulmona.aq.it
- per mail al seguente indirizzo: protocollo@comune.sulmona.aq.it
Alla domanda, regolarmente sottoscritta, devono essere allegati i seguenti documenti:
· Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE socio-sanitario ai sensi dell’art. 6 DPCM
153/2013) /minorenni in corso di validità;
· Certificazione ai sensi dell’art. 3, comma 3, della Legge n. 104/92 o certificazione di invalidità con
8 diritto all’indennità di accompagnamento (L508/88);
 Fotocopia di un documento di identità, in corso di validità, del richiedente/persona assistita;
 Fotocopia di un documento di identità, in corso di validità, del richiedente/Caregiver familiare
 Titolo di soggiorno, se cittadino straniero
 Copia del decreto di nomina di tutela, di curatela o di amministrazione di sostegno.
 In caso di beneficiario di assegno di disabilità gravissime nelle annualità precedenti occorre copia della certificazione compilata dal medico curante o altri organismi sanitari o socio-sanitari competenti.
Nella presente certificazione dovranno necessariamente essere riportati i punteggi delle scale di valutazione. In caso di nuova istanza va presentata copia compilata da una struttura sanitaria pubblica e specialistica attestante l’accertamento della patologia determinante la condizione di disabilità gravissima, così come del grado di non autosufficienza/gravità con firma autografa del medico specialista e timbro della
struttura sanitaria. Nella presente certificazione dovranno necessariamente essere riportati i punteggi
delle scale di valutazione. Non saranno accettate certificazioni esclusivamente a firma del medico di base.Per ulteriori dettagliate informazioni visionare il sito istituzionale del Comune".
                                                                                      
                                                                                     

Nessun commento: