ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ebbero una "condotta incauta", sentenza choc per sette morti del terremoto dell'Aquila- Mario Cerciello, concessi i domiciliari a Hjorth: andrà dalla nonna al mare- Usa 2024, la direttrice del Secret Service: "Abbiamo agito rapidamente"- L'omicidio di Giulia Cecchettin, il 23 settembre processo a Filippo Turetta-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenza choc per sisma L'Aquila, morte colpa di 7 giovani - Avvisi fiscali post-termini con proroga Covid, proteste utenti- Abruzzo ancora nella morsa del caldo, sfiorati i 43 gradi -

Sport News

# SPORT # Calcio: parte il ritiro del Pescara, lascia il ds Delli Carri- La Spagna campione Europa 2024, battuta l'Inghilterra 2 - 1 - Calcio: il Pescara ufficializza il tecnico Baldini-

IN PRIMO PIANO

REGIONE: CONSEGNATO A MARSILIO DALLA PRO LOCO DI SAN SALVO IL NUOVO STEMMA FATTO ALL'UNCINETTO

PESCARA - " Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, e l'assessore allle Attività produttive, Tiziana Magnacca, questo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 13 giugno 2024

E’ ILARIA RANALLI ATLETA PIU’ VELOCE D’ABRUZZO. TANTI I VINCITORI AL MEMORIAL NAZIONALE D’AMARIO

PESCARA - "La velocità abruzzese ancora un volta parla sulmonese. Al VI Meeting Città di Pescara “Memorial Renato D’Amario” , gara internazionale inserita nel Global Calendar Word Athletics , la sprinter ovidiana Ilaria Ranalli ha vinto con autorità la gara dei m. 80 stabilendo in Abruzzo con 10”52 la migliore prestazione del 2024.
La giovane dell’ASD Amatori Atletica Serafini con questo tempo migliora di 19 centesimi il suo personale, stabilito nel 2023 e si pone al vertice della graduatoria abruzzese. Il risultato di Pescara colloca  Ilaria Ranalli tra le migliori 40 atlete del ranking nazionale. La stessa  sulla pista dell’Adriatico ha anche corso i m 300 piani in 43”76 migliorando il suo Pb stabilito a Pescara il 19 maggio scorso.
Va ricordato che Ilaria è figlia d’arte: sua madre Claudia Ferrelli negli anni novanta vinse il titolo italiano studentesco  a Senigallia, nel 1988 a Massa conquistò il tricolore ai Campionati nazionali cadetti, fù convocata in azzurro nella nazionale giovanile Macerata e tutt’ora detiene il primato regionale dei 100 m con 11”4 .
Al Meeting di Pescara hanno anche vinto: Matteo Di Felice ( m80 e 300) , Matteo Tiriticco ( martello), Riccardo Carrozza ( 400hs) , Cristian Pitassi ( Triplo)  , Innocente Laperchia (Lungo), Lara Mariani ( km 2 marcia) e Angelica Ciotti (vortex)".





Nessun commento: