ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il titolare dell'azienda di Satman: "Lo avevo avvisato di non avvicinarsi al macchinario"- Italia maglia nera Ocse per fecondità, 1,2 figli per donna - Diciottenne muore schiacciato da un mezzo agricolo- Per la seconda prova c'è Platone al Classico, matematica allo Scientifico - Putin e Kim firmano un patto di difesa reciproca: sostegno militare immediato in caso guerra-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Marsilio "i cittadini chiedono un'Europa che faccia meno cose, ma che le faccia meglio"- Incidente su ss 16 a Vasto, muore un trentenne - ACS investe 4 milioni per il secondo stabilimento a Tortoreto-

Sport News

# SPORT # Serbia - Slovenia 1 - 1- Il Portogallo batte in rimonta 2 - 1 la Repubblica Ceca - La Francia batte l'Austria 1-0-

IN PRIMO PIANO

LA CITTA’ DI SULMONA HA RICORDATO GLI 80 ANNI DELLA LIBERAZIONE DALL’OCCUPAZIONE TEDESCA

SULMONA VIDEO - "La Città ha ricordato gli 80 Anni della Liberazione dall’occupazione tedesca, durata nove mesi, dal Settembre 1943 al...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 20 maggio 2024

SULMONA: “LA VISITA A SENOLOGIA NON Ѐ STATA ANNULLATA”


SULMONA - "La Asl smentisce la notizia della cancellazione di una prenotazione fissata a Barisciano. “Se c’è un problema aggiorniamo la visita ma non la rifiutiamo mai”. “In caso di improvvisa assenza del medico le visite, compresa quella dell’utente in questione, non vengono mai annullate e l’appuntamento viene semplicemente spostato”Lo afferma la dott.ssa Laura Pizzorno, responsabile della senologia di L’Aquila, a smentita della notizia, pubblicata oggi da alcuni organi di stampa, sul presunto annullamento di una visita a una paziente di Sulmona dopo una prenotazione fissata a Barisciano.“Non risponde al vero”, precisa la Pizzorno, “come fa la paziente di Sulmona, sostenere che la visita le è stata annullata perché noi accogliamo tutte le richieste e in caso di improvvisa indisposizione del medico richiamiamo l’interessata per fissare una nuova data”
“Peraltro, se una persona è malata oncologica si segue una specifica procedura con la fissazione della visita direttamente dal reparto (con tempistiche adeguate) e non tramite Cup. Come mai la paziente, se aveva questa patologia, non ha chiesto né seguito questa prassi?”
“Ricordiamo, inoltre, che in caso di reali situazioni di urgenza o concrete difficoltà, come accaduto in alcuni casi, l’utente si può recare all’Aquila dove le sue richieste vengono ascoltate, recepite e accolte”
“Per inciso”, conclude la Pizzorno, “va precisato che la senologia di L’Aquila lavora a ritmi molto serrati: dal primo gennaio al 30 aprile scorso ha effettuato oltre 4.500 visite e più di 250 interventi chirurgici, oltre a numerose biopsie. Un dato che testimonia il grande impegno e la massima disponibilità di tutto il reparto”


Nessun commento: