ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bonino: "Dialogo con Calenda? Dobbiamo farlo e sbrigarci"- Duemila persone sepolte dalla frana in Papua Nuova Guinea - "Raid di Israele su una zona umanitaria di Rafah"- Onu: 'Inaccettabile' l'attacco al megastore di Kharkiv. I morti sono almeno 11 - Meloni lancia 'teleMeloni', nuovo duello con Schlein -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Granelli, 125mila Pmi pioniere dell'IA, ma manca personale- Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi - "Marathon degli Stazzi", torna la gara di bike tra i rifugi-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

GRANDE SUCCESSO A ZANTE PER LA DELEGAZIONE DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

SULMONA - " È stato il cavaliere Spiros Tzurakis a vincere il palio della Giostra di Zante e a portare via a cavallo, come da tradizion...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 12 aprile 2024

TERZO EVENTO DI SYN OMNIA ARTIS DI MASSIMO PASQUALONE, 185 TESTI CRITICI


CHIETI- "Terzo appuntamento, domenica 21 aprile alle 18.30, con Syn, l’incanto delle emozioni, la kermesse culturale ideata e diretta dal critico d’arte e letterario Massimo Pasqualone: nella sala riunioni del Nuovo Albergo a Chieti Scalo verrà presentato Omnia artis, atlante internazionale delle arti e della letteratura 1993-2023, edizioni Teaternum di Sambuceto di Massimo Pasqualone, che ha raccolto nel volume 185 testi critici elaborati nei trent’anni di attività. Diversi testi sono stati tradotti in polacco, portoghese, francese, inglese, fiammingo, arabo, tedesco, spagnolo, albanese, giapponese, ceco, sloveno, ucraino, svedese e russo. “Ho voluto in questo modo- sottolinea Pasqualone- celebrare la mia attività trentennale di operatore culturale e di critico con una raccolta di testi che verranno presentati a breve in Abruzzo, a Roma, a Madrid ed a Londra.” Nel volume si indagano le emozioni artistiche di Annamaria Acunzo, Vittorio Amadio, Giuseppe Amoroso De Respinis, Marco Appicciafuoco, Marino Appignani, Raiquen Arduini, Pietro Assetta Proietto, Dario Ballantini, Vera Barbonetti, Angela Barratta, Maria Basile, Romeo Battisti, Gino Berardi, Sofonia Berardinucci Palestini, Nancy Biraschi, Stefano Boldorini, Margherita Bonfilio, Roberta Bruno, Mario Buongrazio, Rossella Caldarale, Clara Calvacchi, Anna Capitani, Diego Carchesio, Rosella Carloni, Ginetta Carrubba, Mara Carusi, Fabio Castrignano, Claudio Cecamore, Moira Centorame, Maria Gabriella Ciaffarini, Giuliana Cicchetti Navarra, Rodrigo Cieri, Claudio Cignarale, Camillo Coccione, Lavinia Colasante, Antonella Colonna Vilasi, Carlo Colucci, Giuliano Franco Commito, Costantino Coros, Remo Croci, Stefano Cutilli, Carlo Damiani, Gianna Danese, Fernando D’Annunzio, Paolo De Angelis, Bernardino Dell’Aguzzo, Vera Iole Delle Monache, Concezio Del Principio, Anna De Luca, Alessandra De Michele, Guido De Paolis, Grazia Depedri, Nicola De Simone, Carla Di Benedetto, Mario Di Berardino, Antonio Di Biase, Paola Di Biase, Gabriele Di Camillo Ferri, Vanessa Di Lodovico, Rita Di Marcantonio, Irene Di Palma, Annarita Di Paolo, Luigi Di Paolo, Mario Di Paolo, Carla Di Pardo, Manolo Di Prinzio, Domenico Di Stefano, Eliana D’Onofrio, Raffaele Dragani, Mimmo Emanuele, Emanuela Esposito Amato, Fabrizio Fanciulli, Lucia Ferrigno, Claudio Mario Feruglio, Silvio Formichetti – Antonio Pedretti, M. Rosaria Franco, Carmine Galiè, Carlo Gentili, Stefano Gentili, Ulisse Giacomini, Lilla Giancaterino, Nicola Granata, Elisabetta Grilli, Giovanna Guardiani, Luigi Iacone, Ireneo Janni, Roberto Lasco, Dario Lauterio, Vincenzo (Enzo) Le Pera, Antonio Lera, Rodolfo Lisi, Nadia Lolletti, Elio Lucente, Giovanna Maffei, Gianni Maglio, Lillo Magro, Daniela Manelli Trionfi, Leopoldo Marciani, Fausto Marganelli, Maria Luisa Marini, Ganni Mastrantoni, Nik Metani, Anna Miccoli, Domenico Milillo, Lucio Monaco, Lidia Mongiusti, Paolo Morandi, Mario Moretti, Maria Grazia Moro, Emidio Mozzoni, Fred Nardecchia, Franco Narducci, Rocco Natale, Bernardetta Olla, Gaetano Pallozzi, Michela Panunzi, Leda Panzone Natale, Antonio Paolini, Carmine Paradiso, Nadia Pascucci, Miriam Pasquali, Giuseppina Pelliccione, Antonella Pezzotti, Luigi Umberto Pierantozzi, Giuseppe Placidi, Sonia Planamente, Marco Pompei, Annalisa Potenza, Giuliano Priori, Silvana Priori, Annella Prisco, Italo Pulcini, Maria Pia Putignano, Daniela Quieti, Italo Radoccia, Dorina Oriana Randisi in arte Oria, Paola Raspu, Ireneo Gabriele Recchia, Daniela Ricciardi, Angela Rossi, Claudia Ruscitti, Bruno Sambenedetto, Raffaele Santini, Marilena Santomaggio, Marcello Sebastiani, Michela Sepe, Iryna Shcherbakova, Stefano Maria Simone, Eleonora Siniscalchi, Alberico Solimes, Paolo Soro, Cristina Spennati, Mirella Spinello, Florida Stati, Marco Strona, Francesco Subrani, Isabella Svezia, Eugenia Tabellione, Donato Tambone, Orlando Tocco, Sandra Torquati, Raffaele Trotta, Angelo Vaccari, Giusy Valori, Sandra Vannicola, Alf Vazza, Patrizia Vespaziani, Eupremio Vestita, Tiziano Viani, Luciana Vicaretti, Giorgina Violoni, Salvatore Vittorio, Antonio Zenadocchio
Massimo Pasqualoneè critico d’arte e letterario ed ha insegnato presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti, l’Università di Teramo, l’Issr “San Pio X” di Chieti, nei corsi di Baccalaureato collegati con la Pontificia Università Lateranense. Ha al suo attivo oltre mille pubblicazioni, consulenze scientifiche in enti pubblici e privati per la comunicazione, l’arte, la letteratura, la formazione e la cultura, giurie ed eventi in tutta Italia e in Polonia, Svizzera, Albania, Lituania, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Austria, Portogallo, Belgio, Canarie, Turchia, Repubblica di San Marino, Slovenia, Ungheria. Attualmente, tra gli altri incarichi, è direttore dell’Enomuseo di Tollo e presiede l’Istituto per lo studio, il recupero, la valorizzazione del dialetto abruzzese e delle lingue minoritarie in Italia ed è consulente del Museo Guidi di Forte dei Marmi, dell’Archivio Lazzaro di Milano, dell’Atelier Nan Yar di Blankenberge (Belgio), dell’Ente Mostra Artigianato Guardiese, di Apice nelle Canarie. Collabora come critico letterario e d’arte a prestigiose riviste e dirige la collana di poesia di Irdi-destinazionearte e “La parola oltre il silenzio” delle Edizioni Teaternum. Come poeta, saggista e critico ha ricevuto duecento riconoscimenti in tutta Italia ed in Europa.