ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il Papa: "Non volevo offendere, nella Chiesa c'è spazio per tutti"- Putin, "gli istruttori occidentali sono già in Ucraina"- La premier saluta De Luca: "Sono "quella stronza" della Meloni, come sta?"- Putin avverte la Nato: "Serie conseguenze se saranno usati missili contro di noi"- Mattarella: "Oggi la Repubblica è piazza della Loggia. I collusi con i terroristi hanno tradito l'Italia"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti- Granelli, 125mila Pmi pioniere dell'IA, ma manca personale-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

SI SONO APPENA CONCLUSI I CAMPIONATI ITALIANI SU STRADA DELLE CATEGORIE ALLIEVI JUNIORES E SENIORES E MARATONA A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - "Grande successo della Rolling che ha conquistato il titolo Italiano di società su 104 società italiane part...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 18 aprile 2024

CHIETI: SICUREZZA 360 - VERSO UNA CULTURA CONDIVISA


CHIETI  - "Presso l'aula magna del Liceo Statale Gonzaga a Chieti, si è tenuto oggi l'evento di chiusura del progetto Sicurezza 360 - Verso una cultura condivisa, per l'anno scolastico 2023-2024.Dopo alcuni interventi dei partner messi insieme dalla Dottoressa Valentina Italiani Vicario del Prefetto di Chieti, e cioè Maestri del Lavoro, Inail, Ispettorato del Lavoro ed i professionisti della DPLAN srl, su dati raccolti durante le 72 sessioni da 2 ore l'una, dell'intero progetto pilota, la parola è passata ai protagonisti dell'evento: Gli ambasciatori della sicurezza nella scuola e nella vita sociale.

Gli studenti, in rappresentanza delle 8 scuole, hanno ripercorso l'esperienza fatta e poi 7 delle scuole hanno anche presentato un proprio spot sulla sicurezza. Al termine delle presentazioni, lo spot che è piaciuto ai presenti è risultato essere quello dell'Istituto Omnicomprensivo Ridolfi-Zimarino di Scerni, ma da sottolineare che tutti gli spot presentati sotto forma di poster o video sono risultati degni di lode, per i contenuti e la creatività di studenti delle classi 3°.





In breve, il percorso formativo che i 270 ambasciatori della sicurezza hanno fatto:
Si è partiti dal contratto di lavoro e di come è regolamentato, l'assicurazione obbligatoria e le tutele dei lavoratori, i diritti ed i doveri dei lavoratori e dei lavoratori, per passare poi alla cultura della sicurezza da praticare attraverso la prevenzione e soprattutto attraverso la consapevolezza. Poi i professionisti della sicurezza della DPLAN srl, hanno accompagnato gli studenti attraverso attività pratiche (primo soccorso, valutazione del rischio, audit, ...) facendoli "giocare" con la Sicurezza.
Il risultato è stato eccezionale a detta dei dirigenti presenti e dal dirigente tecnico dell'ufficio scolastico Giuliano Bocchia.

Abbiamo anche e nuovamente condiviso che la maggior parte degli incidenti anche mortali avviene tra le mura di casa, a rafforzare il concetto che la prevenzione ha valore ovunque, a casa, sul lavoro, in strada, a scuola".







Nessun commento: