ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 2 febbraio 2024

ELEZIONI REGIONALI, LUCIANO D’AMICO E GABRIELLA DI GIROLAMO PRESENTANO I CANDIDATI M5S AL CONSIGLIO REGIONALE NELLA PROVINCIA DELL’AQUILA


L'AQUILA - "Questa mattina, al Palazzetto dei Nobili di L’Aquila, il Movimento 5 Stelle ha tenuto la conferenza stampa per la presentazione delle candidate e dei candidati al Consiglio regionale per la provincia dell’Aquila, a sostegno del Candidato Presidente Luciano D’Amico.Presente, oltre allo stesso D’Amico, anche la Senatrice del Movimento 5 Stelle, Gabriella Di Girolamo. “Quella che presentiamo oggi è un a squadra affiatata che racchiude rappresentanti di tutte le anime che costituiscono la provincia dell’Aquila – ha spiegato Di Girolamo - è composta da donne e uomini che hanno deciso di mettere la propria esperienza e la propria professionalità al servizio della comunità. Tra questi anche volti già conosciuti al Movimento 5 Stelle, e alla politica locale, come il Consigliere regionale uscente Giorgio Fedele, o Attilio D’Andrea e Simonetta De Felicis che hanno già svolto rispettivamente i ruoli di Assessore nel comune di Sulmona e Capogruppo di minoranza nel comune di Lucoli.
La nostra è una squadra compatta – continua Di Girolamo - che segue e si fa interprete dei principi che da sempre contraddistinguono il Movimento 5 Stelle all’interno delle istituzioni: trasparenza, legalità e giustizia sociale, e che in Luciano D’Amico ha trovato una collocazione naturale grazie al suo indiscusso valore e alle riconosciute capacità”.
Alle parole di Gabriella Di Girolamo seguono quelle del Candidato Presidente Luciano D’Amico:
“La sfida è importante e c'è bisogno di una grande squadra che offra un'alternativa credibile alle destre che stanno facendo del male al Paese e alla nostra regione. Stiamo incontrando tanti abruzzesi, e lo faremo sempre di più anche grazie alla presenza del Movimento 5 Stelle.
Oggi l’Abruzzo appare stanco e rassegnato a una politica sorda, che non offre giuste risposte a problemi reali - continua D’Amico - dobbiamo destarlo da questo torpore e riportarlo sulla strada della crescita sociale ed economica.
L'obiettivo è quello di governare meglio, ma anche in modo diverso: rimettendo al centro i cittadini e rendendo l'Abruzzo una regione inclusiva, equa, che non lasci solo chi è in difficoltà e che dia le giuste opportunità a tutti, senza logiche di “figli e figliastri” che hanno sempre diviso i nostri territori senza mai unirli realmente.
Il Movimento 5 Stelle all’interno della coalizione ha un ruolo importantissimo e centrale. È da sempre garanzia di ascolto delle istanze dei territori e di vicinanza ai cittadini abruzzesi. Quando ha svolto ruoli di Governo ha sempre messo in campo azioni per aiutare chi ha bisogno, e sono convinto che un buon governo abbia il dovere di offrire alle cittadine e ai cittadini l’opportunità di mettere a disposizione della comunità il proprio potenziale. Ed è quello che vogliamo fare noi, perché siamo una regione forte e resiliente e dobbiamo tornare a scrivere insieme il nostro futuro” conclude D'Amico.

Nessun commento: