ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 26 gennaio 2024

VISITA MINISTRO LOLLOBRIGIDA IN MARSICA: "INVESTIRE IN ITALIA OTTIMO PER FILIERA CORTA"

CELANO - "Bisogna rendere gli investimenti in Italia vantaggiosi, che non significa economici per le grandi multinazionali, per esempio, perché il costo del lavoro in Italia è più alto, ci sono tasse per l'equilibrio sociale, ci sono regole di sostenibilità ambientale.Deve essere vantaggioso perché abbiamo prodotti ottimi di filiera corta che le grandi aziende possono utilizzare".Lo ha detto il ministro dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, visitando lo stabilimento Coca Cola di Oricola (L'Aquila). La visita odierna in Abruzzo prevede anche tappe a Celano (L'Aquila) e ad Avezzano (L'Aquila)."Quelli che sono i nuovi investimenti, anche qui di questo insediamento industriale, sono tesi anche a ridurre alcuni elementi non particolarmente positivi di alcune produzioni.
    Quindi c'è un atteggiamento che noi riteniamo virtuoso, che ci mette in condizione di sostenere chi investe in Italia. Vogliamo un'Italia più forte, più competitiva e questo passa da questi elementi. Attrarre investimenti e mettere in condizione gli altri di assumere anche dei nostri valori di riferimento come quello della qualità che ci rende protagonisti in tutto il pianeta".
 

 

"Creare lavoro in Abruzzo è uno degli elementi cardine delle nostre politiche - ha detto ancora il ministro - Insieme al presidente ella Regione Marsilio incontreremo gli insediamenti industriali di questo territorio che hanno rivitalizzato alcune filiere agricole. Incontreremo gli agricoltori, le aziende perché sono quelle con le quali dobbiamo collaborare. In questi anni i risultati in Abruzzo si sono visti. Il governo può fare ancora più di quello che è stato fatto. Per questo ci siamo messi fin da subito a disposizione per affrontare le emergenze, come la peronospora che ha colpito questa regione in modo straordinario, ma anche per pianificare le azioni per il futuro in termini di logistica, trasporti, iniziative utili ai cittadini per rendere questa regione straordinaria sempre più protagonista". (ANSA)
 






Nessun commento: