ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il Foglio, Ilaria Salis si candida con Avs alle Europee- Amadeus a Warner Bros. Discovery, sviluppo di nuovi format. Accordo quadriennale- Il G7 conferma il suo "convinto sostegno" a Kiev - "Improbabile un attacco contro l'Iran fino a fine Pasqua ebraica"- Teheran: "Pronti a colpire i nemici con i jet supersonici russi"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Neve sui monti d'Abruzzo, ai Piani di Pezza -11.4°C - Rischio pluriclasse scongiurato, vertice all'Ufficio scolastico- Accorpamento classi: Fdi, norma per evitarlo è stata introdotta e il Pd votò contro - Stazioni del territorio,Popoli-Vittorito diventa hub dei servizi -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

LA CITTÀ DI PESCINA E L'UNIVERSITÀ D'ANNUNZIO INSIEME PER IL COMPLEANNO DI SILONE

PESCINA - "Pescina in festa: il Primo Maggio 2024, in occasione del 124esimo anniversario della nascita di Ignazio Silone, la Città di ...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 26 gennaio 2024

TERAMO: AULA MAGNA GREMITA DI STUDENTI, AL CONVITTO DELFICO, PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA


TERAMO - "Grande partecipazione, anche da remoto, degli studenti teramani al primo appuntamento con la rassegna educativa "Se comprendere non è possibile, conoscere è necessario" promossa dal “Premio Borsellino tutto l'anno”.Aula magna del Convitto Delfico di Teramo gremita di studenti per il primo dei sei appuntamenti della rassegna educativa dedicata alla Giornata della Memoria, promossa dall’associazione “Società Civile E.T.S”, nell’ambito del “Premio Borsellino tutto l’anno 2024”.Studenti del liceo Scientifico, del Convitto e del Milli, non solo in presenza ma collegati anche da
remoto, dalle rispettive classi degli Istituti di riferimento, grazie alla diretta streaming garantita da
RadioCerranoWeb, hanno potuto ascoltare i significativi interventi dell'avvocato Luigi Guerrieri e
dialogare con la vice prefetto Iodice e le dirigenti scolastiche Daniela Baldassarre e Manuela Divisi.
La rassegna educativa "Se comprendere non è possibile, conoscere è necessario" è un'occasione
per ricordare le vittime dell'Olocausto e, soprattutto, per interrogarsi sul perché della Shoah e della
discriminazione dell'uomo contro altri uomini che ancora oggi si perpetua.


 

La Giornata della Memoria, infatti, serve a ricordare che, ogni giorno, esistono tante piccole
discriminazioni verso chi ci sembra diverso da noi: ci ricorda che verso queste discriminazioni non
alziamo abbastanza la voce".
Il programma prosegue oggi, con l'incontro all'Istituto “Alessandrini” di Teramo a partire dalle 11
e nei prossimi giorni:
29 GENNAIO 2024 ore 9,30 – Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” (Pineto)
29 GENNAIO 2024 ore 11 – Istituto “Di Poppa” (Teramo)
30 GENNAIO 2024 ore 9,30 – Sala Allende a Nereto
30 GENNAIO 2024 ore 11 – Teatro civico a Corropoli

Nessun commento: