ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 15 gennaio 2024

RISORSE REGIONALI PER REALIZZARE UN GATTILE A CEPAGATTI, STELLA (M5S): "IL MIO IMPEGNO PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI CONTINUA"

CEPAGATTI - “Nell’ultima legge di bilancio ho chiesto e ottenuto di impegnare 180 mila ero per un’idea progettuale che riguarda la tutela del benessere degli animali: la realizzazione di un gattile nel comune di Cepagatti che potrà servire non solo i comuni della provincia di Pescara, ma anche delle aree limitrofe. La sua realizzazione rappresenta una soluzione vincente per affrontare una questione complessa, non solo dal punto di vista etico ma anche sanitario”, così in una nota la Consigliera regionale del M5S Barbara Stella.“Il numero di gatti randagi nelle nostre città è aumentato negli ultimi anni e purtroppo anche gli abbandoni, esponendo questi animali a pericoli di ogni genere. Un gattile, oltre ad essere un ambiente sicuro e protetto per i gatti randagi e abbandonati, puó offrire loro un rifugio caldo, cibo e le cure veterinarie necessarie, assicurando sia il controllo del randagismo che il controllo sanitario delle malattie trasmissibili ad altri animali domestici o persino agli esseri umani. Un gattile puó diventare un punto di riferimento importante per tanti volontari che cercano uno stallo temporaneo per i gatti di cui si prendono cura, promuovendo azioni per l’adozione consapevole. È necessario, inoltre, contribuire a ridurre la sovrappopolazione di gatti randagi, riducendo il numero di cuccioli che nascono nelle strade e che spesso, purtroppo, non sopravvivono. La creazione di un gattile non è solo una questione di gestione degli animali randagi, ma anche di igiene urbana e di coinvolgimento e sensibilizzazione della popolazione, perchè promuove un senso di responsabilità e solidarietà dei cittadini nei confronti degli animali”, conclude.

Nessun commento: