ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Rivolta nel carcere Beccaria, detenuti barricati- Tre militari della Gdf morti in esercitazione in montagna- De Luca: "Meloni ha comunicato sua vera identità"- Conte: "L'Europa è a un bivio, scegliere tra pace e guerra"- Putin avverte la Nato: "Andate verso la guerra globale"- Houthi attaccano una nave greca al largo dello Yemen-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa - Provincia L'Aquila, al via lavori su Sp 120 e Sp 35 Bis- Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

ALL’ABBAZIA DI SANTO SPIRITO AL MORRONE UNA GIORNATA DI STUDI SUL DIPINTO MURALE DI KURT KNORR

SULMONA - Francesco Sabatini: “La sua firma sul dipinto di Sulmona riempie il vuoto tra il rientro dal fronte orientale e la prigionia iniz...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 16 gennaio 2024

PAGLIETA, FINA (PD): “ALLORA NON TI DO IL FINANZIAMENTO”, MARSILIO E LA DESTRA PRIVILEGI E NON DIRITTI. BRAVO IL SINDACO GRAZIANI

PAGLIETA - “Gravissimo quanto accaduto a Paglieta (Chieti), quando il presidente Marsilio, in attesa di essere ricandidato dal centrodestra, spaccia un tour elettorale sotto finalità istituzionali. Oggi, appunto a Paglieta, il Sindaco Ernesto Graziani ha invitato gli esponenti di Fratelli d’Italia ad uscire dai luoghi istituzionali, a quel punto, l’assessore Campitelli avrebbe detto “allora quel finanziamento non te lo faccio avere più”, è inaccettabile. Si disvela così in modo chiaro il sistema che Fratelli d’Italia ha coltivato al Governo della Regione e che sta replicando in grande al Governo nazionale: premiare gli amici di stretta fede e penalizzare chi vuole essere libero. Nessuna programmazione e nessuna valutazione di merito, nessun rispetto dei territori e nessuna oggettività; solo sete di potere per un suo uso totalmente discrezionale.

Bene ha fatto il Segretario regionale del Pd Abruzzo Daniele Marinelli a ricordare Fontamara di Ignazio Silone, romanzo tra i più importanti della letteratura italiana, in cui un granduca della milizia del regime fascista fa firmare alla popolazione un contratto capestro teso a deviare l’acqua del fiume per indirizzarlo solo verso i possedimenti del podestà del regime.

Apprezziamo le Sindache e i Sindaci con la schiena dritta come Ernesto Graziani che non hanno il cappello in mano e rispondono con dignità a chi vuole trasformare il diritto in un privilegio in vendita”.


Nessun commento: