ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Onu: 'Inaccettabile' l'attacco al megastore di Kharkiv. I morti sono almeno 11 - Meloni lancia 'teleMeloni', nuovo duello con Schlein - Trovato morto in auto il marito dell'eurodeputata Donato. Lei: "Hanno ucciso Angelo"- Muore investito da mezzo pesante all'Air show L'Aquila -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Air Show annullato dopo la tragedia all'Aeroporto dei Parchi - Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi - "Marathon degli Stazzi", torna la gara di bike tra i rifugi-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

SULMONA: "I CITTADINI SEQUESTRANO IL CANTIERE "ABUSIVO" DELLA SNAM"

SULMONA VIDEO - " Dopo 15 mesi di inerzia delle autorità preposte sono i cittadini a far rispettare la legalità. Le denunce e le mani...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 12 gennaio 2024

“MI RISCATTO PER SULMONA”, I DETENUTI CURERANNO GLI AGRIFOGLI NATALIZI


SULMONA - "I settanta agrifogli che hanno abbellito la Città, vestendola a festa, saranno curati dai detenuti del penitenziario di Sulmona. L’iniziativa è frutto della convenzione, tra il Comune e la Casa di reclusione, denominata “Mi riscatto per Sulmona”, finalizzata all’impiego di detenuti in lavori volontari e gratuiti, di utilità sociale. I detenuti impegnati nel progetto saranno guidati dall’agronomo Lorenzo Boccale.Le piante che saranno consegnate dal Comune la prossima settimana saranno curate in un’area, all’interno del muro di cinta, che gode di condizioni climatiche favorevoli al mantenimento delle essenze.L’agronomo ed i detenuti che provvederanno alle piante adotteranno tutte le cure e precauzioni per il loro migliore mantenimento.In questo modo la cura degli agrifogli crea già un ponte ideale tra la realtà cittadina e il penitenziario, con l’auspicio di nuove iniziative che avvicinino la Città al mondo che vive dietro le sbarre.Il trasferimento dei piccoli arbusti sarà effettuato dai giardinieri comunali e dai volontari civici con il coordinamento della consigliera Antonella La Gatta.
A tutti loro il ringraziamento dell’Amministrazione comunale".

Nessun commento: