ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Turbolenze su un volo Singapore Airlines, un morto e 40 feriti- A Pozzuoli sgomberati 13 edifici. Evacuato il carcere femminile- Campi Flegrei: in tanti rientrano a casa dopo una notte in strada - Il procuratore capo dell'Aia chiede il mandato d'arresto per Netanyahu e i leader di Hamas- Teheran apre un'inchiesta sullo schianto dell'elicottero -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio- Confindustria Abruzzo, serve la proroga per Decontribuzione Sud- Renzi, comunali a Pescara? Giochiamo sempre per vincere -

Sport News

# SPORT # Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

"DAL CONVEGNO IDEE E OBIETTIVI NUOVI SI PASSI ALLA STAGIONE DEL FARE"

CASTELVECCHIO SUBEQUO  - “ Dall'incontro di sabato sono arrivate nuove idee e nuovi obiettivi, ma occorre cambiare marcia. Alla stagione...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 6 gennaio 2024

"DALLA PROSSIMA SETTIMANA NON SARÀ PIÙ POSSIBILE CEDERE A POSTE I CREDITI MATURATI PER INTERVENTI REALIZZATI NEL 2023"


ROMA - "Poste Italiane apri e chiudi. Sul sito è apparso un avviso con il quale si comunica agli utenti che a partire dal prossimo lunedì (8/01/2024) lo stesso ente non acquisterà più i crediti da bonus edilizi del 2023. A peggiorare la situazione, già complicata dalle innumerevoli modifiche intervenute tempo per tempo e dalla difficoltà di procedere con la chiusura dei lavori in corso, anche lo scarto delle deleghe che compensano i crediti tracciati e accettati".Nemmeno il tempo di analizzare il recente decreto salva 110 (dl 212/2023), in vigore dal 30 dicembre scorso, e che ha tentato, in maniera insufficiente, di salvare i contribuenti dal possibile recupero delle cessioni eseguite mediante gli stati di avanzamento lavori (Sal) già eseguiti in caso di mancata conclusione degli interventi, che emergono ulteriori criticità, sulla gestione e cessione, nonché sulla compensazione delle detrazioni da bonus edilizi. La prima criticità è la chiusura di Poste Italiane spa all'acquisto dei crediti maturati sulle spese relative agli interventi edilizi sostenute nel corso del trascorso anno (2023). Sul sito, si legge che il servizio di Poste Italiane è attivo per le richieste di cessione presentate dai beneficiari originari del credito d'imposta (prime cessioni) e relativamente alle quote annuali fruibili a partire dal 2024, in relazione a crediti maturati a fronte di spese sostenute nel 2023 o a rate residue di spese sostenute negli anni precedenti".F.S.

https://www.facebook.com/IntrodacquaAgora
 

https://www.italiaoggi.it/news/cessione-crediti-in-salita-poste-chiude-il-2023-2622833?fbclid=IwAR04KXfRxJ2rE2YIub5ivzKrh8xsG1Vjw1NyWXYSwIcMNtkGQOQzJqk6RhQ

Nessun commento: