ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Guterres, decisioni dell'Aja vincolanti, siano rispettate - La Corte internazionale di giustizia ordina a Israele di fermare l'offensiva a Rafah - Approvato il decreto salva-casa. Anche la Commissione per i conti dei club sul tavolo-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Da Sulmona a Tropea, il 'mangiaplastica' ora in 121 Comuni- A 80 anni da bombardamento, Avezzano ritrova nomi delle vittime - Lago di Scanno, lavori di messa in sicurezza delle sponde- L'Aquila si prepara ad accogliere lo show acrobatico delle Frecce Tricolori, lo spettacolo che accenderà il cielo aquilano nel fine settimana del 25 e 26 maggio-

Sport News

# SPORT # Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km - Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

PREMIO BENEDETTO CROCE, ASSEMBLEA CONCLUSIVA A POPOLI TERME DELLE GIURIE POPOLARI

POPOLI - "Le 52 giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce di Pescasseroli,  XIX edizione, si sono riunite a Popol...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 dicembre 2023

SULMONA: BOTTI, PETARDI E FUOCHI DI ARTIFICIO VIETATI, ORDINANZA DEL SINDACO


SULMONA - "Ordinanza di divieto di esplodere botti, petardi e fuochi di artificio emanata oggi, 29 dicembre 2023, dal Sindaco Gianfranco Di Piero.
Dalle ore 24:00 del 30 dicembre 2023 e fino alle ore 24:00 del 06 gennaio 2024, sarà in vigore il divieto di esplodere petardi, botti e fuochi di artificio, anche se di libera vendita, nei luoghi di maggiore affollamento, nelle aree a rischio propagazione degli incendi, nei pressi di ospedali, case di cura, residenze per anziani,luoghi di culto o comunque nelle vicinanze di monumenti, edifici o aree a valenza storica, archeologica, architettonica, naturalistica o ambientale, nonché in Via Vicenne contrada “NoceMattei” sede del canile comunale.I cittadini, nelle altre zone del territorio comunale, sono invitati ad adottare condotte prudenti e responsabilinell’uso dei fuochi pirotecnici, osservando condizioni di sicurezza.
L’inosservanza delle disposizioni della presente ordinanza sarà punita ai sensi dell'art. 7 bis del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267 con l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00.



                     

Nessun commento: