ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Nave Duilio abbatte un drone nel Mar Rosso - Raid su una tenda di palestinesi a Rafah. Hamas: '10 morti'- Gaza, medico: colpi di arma da fuoco su 80% feriti in strage aiuti - L'annuncio di Meloni: "Chico Forti sarà trasferito in Italia". La premier a Biden: "Sosteniamo la mediazione Usa in Medio Oriente"- In migliaia ai funerali di Navalny. "La Russia sarà libera" 22 fermi e un arresto alla cerimonia -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Teateservizi, sindaco sollecita Piano B dopo fallimento - Conte, protesta studenti ha valore costituzionale e positivo - Da 18 ore sul balcone minaccia suicidio, trattativa prosegue-

Sport News

# SPORT # Calcio Capello-Ovidiana Sulmona 1-3 (Palestini. Braghini, Kalnins) Sesto Campano-Castel di Sangro 4-2 Popoli-Villa Sant Angelo 1-5 Valle Peligna-Ortigia 3-2 (Pizzola, Silvestri, Liberato) Morronese-Goriano Sicoli 1-0 (Zappa F.) Roccacasale-Montereale 3-0 (Gerosolimo, Pacella, Forcucci). Pro Tirino-Pratola 4-3 Terza categoria un turno di riposo Calcio a 5 Sulmona Futsal-Casagiove 6-3 Superaequum-Lisciani Teramo 7-4 Atletico Vittorito-Scanno 4-4 Centro storico-Castelvecchio B. 2-3 Dynamica-Nerostellati 4-3 Sp. Club Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

NASCE IL GIOCO DA TAVOLO DELLE GIOSTRE CAVALLERESCHE ITALIANE

SULMONA - " Una plancia di gioco per costruire il proprio campo di gara e  immancabili pedine a forma di cavaliera a prova di cultori d...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 5 dicembre 2023

SULMONA: 1° CONCORSO LETTERARIO "TEN. COL. ENRICO GIAMMARCO"

SULMONA - "1° Concorso Letterario Ten. Col.Enrico Giammarco, dal tema "Le Forze Armate ieri, oggi; come dovrebbero essere in futuro.Competizione riservata agli studenti.La cerimonia di premiazione avrà luogo domani 6 dicembre alle ore 09,30 presso Aula Magna I.I.S."E.Fermi" in via Togliatti n. 1 Sulmona. Giammarco Nacque a Sulmona nel gennaio 1896, figlio di Serafino e Chiara Francescantoni.[2] Allievo della Scuola militare Nunziatella di Napoli,[2] fu ammesso nel 1916 all'Regia Accademia Militare di Artiglieria e Genio di Torino, dalla quale uscì con il grado di sottotenente dell'arma di artiglieria il 30 novembre 1916.[3]Assegnato al 1º Reggimento artiglieria da montagna, nel febbraio 1917 fu destinato al fronte come ufficiale della 55ª batteria del 2º Reggimento artiglieria da montagna.[3] Nell'agosto del 1917 fu promosso tenente, e al termine della Grande Guerra risultava decorato con una medaglia di bronzo al valor militare a Belpaggio nel 1917, una croce di guerra al valor militare a San Daniele del Friuli sempre nel 1917; una medaglia d'argento al valor militare sul Monte Pertica (1918) e un'altra medaglia di bronzo a Caposile, sempre nel 1918.[3] Promosso capitano nel settembre 1927, nell'aprile 1935 si offrì quale volontario per le attività di combattimento in Africa orientale, ottenendo il trasferimento al Regio corpo truppe coloniali d'Eritrea.[3]

Con questa unità partecipò alla guerra d'Etiopia, e fu coinvolto nella prima e Seconda battaglia del Tembien, nella battaglia dell'Endertà, dell'Amba Aradam e di Gondar.[3] Si distinse durante l'avanzata su Gondar con la colonna celere, al comando VIII Gruppo autotrainato da 77/28, venendo insignito de una croce di guerra al valor militare.[3]

Rientrato in Italia nel giugno 1937, ottenne la promozione al grado di maggiore, e fu conseguentemente trasferito al 45º Reggimento artiglieria della 63ª Divisione fanteria "Cirene".[3] Successivamente, seguì il reparto di appartenenza in Nordafrica, dove rimase per un periodo di tre anni.[3]

Nel marzo 1940 frequentò il 2º corso per reparti speciali di artiglieria tenutosi presso la Scuola di Nettuno, al termine del quale rientrò in Cirenaica.[3]

Allo scoppio della seconda guerra mondiale partecipò alla campagna del Nordafrica sul fronte della Marmarica, durante i quali perse la vita il 17 settembre 1940, meritando la medaglia d'oro al valor militare.[2] In riconoscimento del valore dimostrato, oltre alla decorazione al valor militare, ricevette la nomina postuma a tenente colonnello.[3]"

Nessun commento: