ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Nave Duilio abbatte un drone nel Mar Rosso - Raid su una tenda di palestinesi a Rafah. Hamas: '10 morti'- Gaza, medico: colpi di arma da fuoco su 80% feriti in strage aiuti - L'annuncio di Meloni: "Chico Forti sarà trasferito in Italia". La premier a Biden: "Sosteniamo la mediazione Usa in Medio Oriente"- In migliaia ai funerali di Navalny. "La Russia sarà libera" 22 fermi e un arresto alla cerimonia -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Teateservizi, sindaco sollecita Piano B dopo fallimento - Conte, protesta studenti ha valore costituzionale e positivo - Da 18 ore sul balcone minaccia suicidio, trattativa prosegue-

Sport News

# SPORT # Calcio Capello-Ovidiana Sulmona 1-3 (Palestini. Braghini, Kalnins) Sesto Campano-Castel di Sangro 4-2 Popoli-Villa Sant Angelo 1-5 Valle Peligna-Ortigia 3-2 (Pizzola, Silvestri, Liberato) Morronese-Goriano Sicoli 1-0 (Zappa F.) Roccacasale-Montereale 3-0 (Gerosolimo, Pacella, Forcucci). Pro Tirino-Pratola 4-3 Terza categoria un turno di riposo Calcio a 5 Sulmona Futsal-Casagiove 6-3 Superaequum-Lisciani Teramo 7-4 Atletico Vittorito-Scanno 4-4 Centro storico-Castelvecchio B. 2-3 Dynamica-Nerostellati 4-3 Sp. Club Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

NASCE IL GIOCO DA TAVOLO DELLE GIOSTRE CAVALLERESCHE ITALIANE

SULMONA - " Una plancia di gioco per costruire il proprio campo di gara e  immancabili pedine a forma di cavaliera a prova di cultori d...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 24 novembre 2023

VIOLENZA SULLE DONNE: "AL PRONTO SOCCORSO DI L’AQUILA UN CODICE DI PRIORITÃ"


L’AQUILA - "Codice di priorità, al pronto soccorso dell’ospedale di L’Aquila, per donne che subiscono violenza. L’ospedale San Salvatore, già da tempo, ha organizzato percorsi specifici per assicurare un’assistenza tempestiva e adeguata a pazienti che arrivano in pronto soccorso a seguito di vessazioni o violenze di genere. L’attivazione del codice rosa all’Aquila è una delle azioni di potenziamento dei servizi introdotta dalla direzione aziendale guidata dal Manager Ferdinando Romano.La speciale procedura, denominata appunto codice rosa, assegna una corsia prioritaria che passa attraverso il triage. La donna, a seguito di dichiarazioni o denuncia della violenza subita, viene immediatamente visitata dal medico in un spazio ad hoc che garantisce riservatezza e tutela da interferenze esterne. Si opera su due piani distinti: da una parte l’assistenza clinica, che valuta eventuali lesioni, e dall’altra la procedura di legge che, in base a denunce ed eventuali documentazioni fotografiche, permette all’autorità giudiziaria di effettuare le indagini per la ricerca di eventuali responsabilità di carattere penale. L’ambulatorio medico, inoltre, è organizzato in modo tale da consentire agli operatori sanitari di raccogliere e conservare, sempre ai fini delle indagini mirate all’accertamento di reati, abiti e altri effetti personali della donna vessata. Va peraltro ricordato che all’ospedale è attivo, in alcune ore della giornata, un posto di polizia a cui rivolgersi in caso di necessità.
“Il personale del pronto soccorso”, dichiara il direttore del servizio, il dott. Angelo Flavio Mucciconi, “è sempre pronto ad accogliere le donne bisognose di questo tipo di sostegno e assistenza. Purtroppo ci sono ancora parecchie resistenze nel denunciare episodi di coartazione, anche psicologica, dovute a paura, vergogna e pudore. Timori che non sempre permettono di mettere in moto, il doppio binario, cioè il protocollo clinico e quello relativo agli accertamenti dell’autorità giudiziaria. Da parte nostra c’è sempre la massima disponibilità e sensibilità verso la specifica utenza”





Nessun commento: