ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Campania abolisce certificato per rientro a scuola dopo 5 giorni - Aerei a terra dagli Stati Uniti all'Europa e disagi per banche, Borse e ospedali - Tilt informatico: aerei e treni fermi dagli Stati Uniti all'Europa. Disagi per banche e Borse - Trump: "Sono sopravvissuto perché Dio era dalla mia parte"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenze sisma L'Aquila: Anm, "travisate le motivazioni"- Castel di Sangro: minaccia di gettarsi dal ponte con le buste paga in mano- Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: priorità terzino destro. Oltre ad Accardi gradito a Baldini, piacciono anche Leo del Crotone e Salvo del Messina. In attacco, almeno per ora, sicuro di restare Tommasini-

IN PRIMO PIANO

RISSA FINISCE A COLTELLATE, 27ENNE IN OSPEDALE IN PROGNOSI RISERVATA

SULMONA - " Rissa con accoltellamento, questa notte, in piazza Vittorio Emanuele a Castelvecchio Subequo.Erano le 3.30 quando un gruppo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 10 novembre 2023

IL COMITATO PRO OSPEDALE DI TAGLIACOZZO INCONTRA IL CONSIGLIERE REGIONALE SIMONE ANGELOSANTE

TAGLIACOZZO - "Nel pomeriggio di giovedì 9 novembre, il Comitato civico, coordinato da Carlo De Sanctis, ha incontrato il Consigliere regionale Simone Angelosante di Forza Italia per la problematica inerente l’Ospedale “Umberto I” di Tagliacozzo.L’iniziativa è stata promossa dai membri del Comitato stesso che in queste ultime settimane ha allargato le fila a numerosi altri cittadini. Simone Angelosante, che fin dall’inizio della vicenda ha mostrato la dovuta attenzione, come consigliere regionale del Territorio marsicano, ha rassicurato i presenti che presenterà l’emendamento inerente il reinserimento della titolarità di ospedale, il cui codice ministeriale di presidio è stato cancellato dal nuovo Piano di riorganizzazione della rete ospedaliera regionale in approvazione.Vivo apprezzamento è stato espresso dai membri del Comitato civico per l’impegno del Consigliere Angelosante e del Gruppo consiliare in regione di Forza Italia. All’incontro è stata invitata anche l’Amministrazione comunale che ha partecipato con il Sindaco Vincenzo Giovagnorio, la Presidente del Consiglio Alessia Rubeo, il Vice Sindaco Roberto Giovagnorio e i Consiglieri comunali Anna Mastroddi e Alessandra Ricci. L’incontro è seguito all’audizione del Sindaco di Tagliacozzo, lo scorso 2 novembre, da parte della Commissione regionale sulla Sanità, durante la quale Giovagnorio ha illustrato compiutamente le ragioni per le quali è tecnicamente possibile il mantenimento del codice ministeriale di presidio dell’Umberto I, rispetto alle motivazioni addotte in questi mesi dall’Assessorato regionale alla Sanità e da parte del Direttore dell’Agenzia regionale Pierluigi Cosenza.



Si tratta del mantenimento di una struttura già riconvertita nel 2010 da ospedale per acuti a ospedale per post-acuti a vocazione riabilitativa. Il mantenimento sarebbe a “costo zero” per la Regione che anzi ne trarrebbe grandi vantaggi economici evitando il ricovero dei pazienti da riabilitare nelle strutture private convenzionate o peggio ancora la “mobilità passiva” (cioè il ricovero in strutture fuori regione).

Per il Ministero inoltre è ininfluente la sussistenza o meno di una struttura post-acuzie. Il “tavolo ministeriale” che ha valutato il piano infatti è detto “tavolo DM70” e fa riferimento alla normativa del cosiddetto decreto ministeriale “Lorenzin” che disciplina la configurazione e i servizi degli ospedali per acuti. Non influirebbe neanche la vicinanza con la struttura di Avezzano, proprio per il fatto che quest’ultimo è un ospedale per acuti, mentre quello di Tagliacozzo è un ospedale per post-acuti, anzi si completerebbero nei servizi a vicenda".

Nessun commento: