ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Houthi, "missili su Eilat e nave Usa nel Mar Rosso"- Kiev, respinto nella notte massiccio attacco russo - Alta tensione Israele-Houthi. Abbattuto missile nel Mar Rosso - Spara per il chiasso ad una festa di laurea e ferisce tre giovani. Viene denunciato, poi si suicida-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Barca affonda a Ortona, diportisti salvati da Capitaneria- Sindacati Polizia Pescara, sempre meno uomini, serve svolta- Patto per l'Abruzzo, 'no' a legge mancia con fondi a pioggia -

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: priorità terzino destro. Oltre ad Accardi gradito a Baldini, piacciono anche Leo del Crotone e Salvo del Messina. In attacco, almeno per ora, sicuro di restare Tommasini-

IN PRIMO PIANO

A CORFINIO LA RIEVOCAZIONE STORICA "IL GIURAMENTO DEI POPOLI ITALICI"

CORFINIO - "L’Amministrazione Comunale di Corfinio e ProLoco Corfinio con il Patrocinio della Regione Abruzzo vi invita alla: Rievocazi...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 16 ottobre 2023

FARAONE EXPERT 2023: "3 GIORNI DA MISSION (IM)POSSIBLE"

TORTORETO - "Si è concluso sabato scorso il il 10° meeting Faraone Expert, tenutosi con grande successo presso il Salinello Village a Tortoreto dal 12 al 14 ottobre. L'incontro di tre giorni ha offerto formazione di altissimo livello, networking e intrattenimento, superando il grandioso successo dell'edizione 2022.L'apertura del primo pomeriggio del 12 ottobre è stata affidata alle parole dei protagonisti che hanno sempre saputo trasmettere visione e passione: Flavio e Sabatino Faraone. Pionieri che, con il loro carisma e la loro esperienza, hanno guidato i partecipanti in un viaggio di scoperta e crescita.La formazione continua ha rivestito un ruolo fondamentale per l'intera squadra di lavoro, preparandola per le sfide del mercato attuale e offrendo strumenti e conoscenze per "rendere unica la propria azienda". Durante l'evento, i partecipanti hanno avuto anche l'opportunità di immergersi in workshop, sessioni di formazione e momenti di networking, il tutto in un ambiente stimolante e accogliente.
Sono stati presenti interventi di elevata competenza da parte di professionisti di spicco nel panorama italiano e internazionale con relatori dal calibro elevato. Innovazioni, sinergie, strumenti, quadri economici, strategie di marketing sono stati gli argomenti che hanno garantito una prestigiosa formazione ai partecipanti.

Il leitmotiv di tutto l'evento è stato MISSION (IM)POSSIBLE, ossia quello di essere pronti e preparati alle innovazioni del mercato. Non sono mancati momenti di puro intrattenimento, come i balletti del corpo di ballo di Paola e Claudio Ladisa e gli interventi d'azione a sorpresa degli stuntman professionisti di Simone Belli Stunt (che vanta collaborazioni anche con attori come Van Damme), che hanno creato ambientazioni molto pulp.
Il focus dell'evento non si è limitato solo alla crescita professionale, ma anche all'impatto positivo che la cultura di prodotto può riflettere sulle vendite.

L'apertura delle giornate è stata affidata Sabatino Faraone, Patron, fondatore della Faraone Srl che ha parlato delle innovazioni tecniche a disposizione del mercato.
Si è proseguito con Flavio Faraone che ha dato un focus sugli strumenti di Faraone a disposizione dei clienti. In seguito la parola è andata ad alcuni dei partner più prestigiosi dell'azienda, come HILTI per cui sono intervenuti l'Ing. Marina Canestrini, Sebastiano Franco e Giovanni Seghetti parlando della teoria e dimostrazione pratica e ARREDIL per cui è intervenuto Riccardo Lonardi. Ha proseguito poi Lucia Zazzetta, esperta in organizzazione aziendale. In seguito è stata la volta Federico Della Puppa, professore a contratto di Economia e Gestione di Imprese presso l'Università IUAV di Venezia che ha parlato del panorama del mercato delle costruzioni nel 2024. E' stata poi la volta di Giuliano Noci, Prorettore del Politecnico di Milano e docente di Strategy e Marketing che ha parlato delle sfide del futuro. Il contributo interno è stato affidato agli Area Manager (William Barni, Vincenzo Giocondo, Davide Santomo), al reparto R&D con Matteo Paolini e Fabio Levante, al reparto Marketing con il CMO Roberto Volpe.

La chiusura delle 3° giornata di studi è stata affidata a Massimiliano Di Silvestre Presidente e CEO BMW Italia che ha discusso sull'innovazione e visione nel settore automobilistico e i parallelismi con imprese virtuose tramite collegamento via web: "Non stiamo solo trasformando la tecnologia, ma trasformiamo anche il modello di fare business e la relazione con il cliente finale. In BMW dobbiamo stare due passi avanti al futuro. Non uno ma due".

La Cena di Gala del venerdì sera a base di piatti tipici teramani è stata ideata da Federico Vallese, COO.
"Anche quest'anno abbiamo avuto la possibilità di incontrare i nostri clienti per fare rete e crescere insieme nell'ottica di una buona progettazione, di una corretta posa in opera con tecniche costruttive all'avanguardia e di far crescere le realtà a livello locale grazie ad assunzioni mirate", ha dichiarato Sabatino Faraone, Presidente.
"Siamo stati pronti per questo singolare appuntamento," ha dichiarato Flavio Faraone, CEO, "con un format Faraone studiato esclusivamente per la platea ospite. Quest'anno è stata la nostra intenzione elevare gli standard formativi e battere il record di presenze."

Roberto Volpe, Resp. Marketing Faraone, ha commentato: "Il Faraone Expert 2023 è stata un'opportunità straordinaria per rafforzare la nostra connessione con i clienti e i partner. L'evento ha superato le aspettative, offrendo una formazione di alto livello e una visione di crescita. Siamo orgogliosi di aver contribuito a rendere unica questa esperienza".

Nessun commento: