ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Campania abolisce certificato per rientro a scuola dopo 5 giorni - Aerei a terra dagli Stati Uniti all'Europa e disagi per banche, Borse e ospedali - Tilt informatico: aerei e treni fermi dagli Stati Uniti all'Europa. Disagi per banche e Borse - Trump: "Sono sopravvissuto perché Dio era dalla mia parte"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenze sisma L'Aquila: Anm, "travisate le motivazioni"- Castel di Sangro: minaccia di gettarsi dal ponte con le buste paga in mano- Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: priorità terzino destro. Oltre ad Accardi gradito a Baldini, piacciono anche Leo del Crotone e Salvo del Messina. In attacco, almeno per ora, sicuro di restare Tommasini-

IN PRIMO PIANO

RISSA FINISCE A COLTELLATE, 27ENNE IN OSPEDALE IN PROGNOSI RISERVATA

SULMONA - " Rissa con accoltellamento, questa notte, in piazza Vittorio Emanuele a Castelvecchio Subequo.Erano le 3.30 quando un gruppo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 12 luglio 2023

IL PD DI PRATOLA PRESENTA UNA INTERROGAZIONE SULL’ISOLA ECOLOGICA, "CHIUSA ORMAI DA 4 MESI SENZA UNA DATA CERTA DI RIAPERTURA"

PRATOLA - "Il gruppo consiliare del Pd Pratola ha presentato questa mattina una interrogazione sulla prolungata chiusura dell’isola ecologica che sta creando numerosi disagi alla cittadinanza. La piattaforma, infatti, è stata chiusa a fine marzo con l’ipotetica riapertura a metà aprile, riapertura prorogata poi a data da destinarsi. Ad oggi non ci sono tempistiche chiare o una data certa di riapertura ma solo disagi e legittime richieste dei Pratolani di veder ripristinato un servizio essenziale per la cittadinanza.“Una questione, quella della prolungata chiusura dell’isola ecologica” dichiara Mattia Tedeschi capogruppo Pd in consiglio “che richiede chiarezza, chiarimenti ma soprattutto una risoluzione celere a beneficio di tutta la cittadinanza”

 Al Sindaco di Pratola Peligna
All’Assessore all’Ambiente, Servizio raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti
INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE IN CONSIGLIO COMUNALE DEL GRUPPO CONSILIARE
PARTITO DEMOCRATICO PRATOLA PELIGNA SULLA PROLUNGATA CHIUSURA DELL’ISOLA
ECOLOGICA, ART. 18 c. 3.
Il gruppo Consiliare PD Pratola Peligna,
Premesso che:
-in data 30 marzo 2023 l'Amministrazione Comunale ha predisposto la chiusura della piattaforma
ecologica dal 30 marzo all'11 aprile, attraverso specifica comunicazione con uno stringato post
su facebook, senza affiggere alcuna comunicazione o avviso sul cancello del centro di raccolta;
-dopo sollecitazioni dei cittadini e della minoranza, trascorsi più di 10 giorni dalla data di
riapertura prevista per l’11 aprile, senza ulteriori chiarimenti, l’Amministrazione, di nuovo con un
semplice e stringato post sulla pagina facebook del comune di Pratola, comunicava che “a causa
dei necessari lavori di manutenzione straordinaria che interesseranno la struttura, si dà avviso ai
cittadini che il Centro di Raccolta Comunale in Via Enopolio rimarrà ancora chiuso fino a nuova
comunicazione”;
-da quest’ultima data, precisamente il 21 aprile 2023, nessuna ulteriore comunicazione ai
cittadini pratolani né la chiusura dei lavori in pochi mesi, come dichiarato in Consiglio Comunale
dall’amministrazione;
Richiamate
-la Delibera di Giunta Comunale n. 51 del 23.03.2023 con la quale è stato approvato il progetto
definitivo-esecutivo per i lavori di adeguamento dell’impianto elettrico a servizio della
Piattaforma Ecologica Comunale;
-la determinazione del Servizio Urbanistica-Edilizia n. 93 del giorno 06/06/2023 con la quale
sono stati affidati alla Ditta per impianti elettrici civili e industriali INASAREC i lavori di
adeguamento dell’impianto elettrico della piattaforma ecologica per un importo complessivo di
euro 39.000 circa;
-la determinazione del settore IV- Servizio Urbanistica-Edilizia N. 95 DEL 20-06-2023, con la
quale viene approvato il nuovo Quadro Economico post-gara e affidamento per lavori in
economia alla ditta Schiavo Gaetano e relativo impegno di spesa per il completamento dei lavori
di adeguamento dell’impianto elettrico del Centro di Raccolta comunale per un importo
complessivo di circa 4.000 euro;
Considerato che:
-i cittadini da marzo subiscono un grave disagio, soprattutto per la mancanza di notizie certe per
imprese, famiglie e commercianti e la mancanza di un servizio essenziale come quello offerto dal
centro di raccolta;
-l’Amministrazione Comunale, durante uno degli ultimi Consigli Comunali, aveva rassicurato sulla
fine dei lavori entro pochi mesi;
-ad oggi non c’è nessuna chiarezza sui lavori tantomeno sulla loro data di conclusione e sembra,
ad oggi, che manchino altri lavori da chiarire dopo sopralluogo della ditta Diodoro;
-la rilevanza della questione in oggetto per tutta la cittadinanza.
-l’aumento esponenziale di casi di abbandono di rifiuti in zone periferiche del paese, atto
compiuto da soli incivili da condannare con forza, per cui tuttavia sarà necessaria una bonifica
straordinaria nei vari siti;
INTERROGA IL SINDACO E L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE, PER CONOSCERE:
1)a che punto si trovino i lavori;
2)se i lavori da effettuare sono solo quelli relativi agli impianti elettrici o anche altre tipologie;
3)perché i lavori non sono terminati in pochi mesi come dichiarato;
4)quale la data certa di chiusura dei lavori e la conseguente riapertura dell’isola ecologica.
Pratola Peligna, 11-07-2023 Gruppo Consiliare PD Pratola Peligna

Nessun commento: