ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi operato all'ospedale Molinette di Torino- Meloni: "Accordo al G7 su asset russi, non è una confisca"- Dopo la rissa alla Camera, opposizioni sul piede di guerra Martedì in piazza a Roma- Meloni: "Il vertice darà risultati" Sullivan: "L'aborto? Biden non cede sui valori"- I

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Spuntano coltelli nella rissa, sei giovani arrestati all'Aquila- Danni da Peronospora, sindaci chiedono alla Regione 80 milioni e aiuti dal Governo - Asl Chieti, strategia in 5 mosse per 'recuperare' 20 milioni - Violenze in centro all'Aquila, forze di polizia più visibili- Blitz dei carabinieri a Sulmona: serre di cannabis e 55g di cocaina, arrestato musicista 32enne -

Sport News

# SPORT # Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus - Buffon: "L'Italia sottostimata ma è molto competitiva"- Via libera per il Taranto a Castel di Sangro- Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

TAGLIO DEL NASTRO PER L'INFOPOINT DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

SULMONA VIDEO - In via Antonio De Nino, (negli spazi della ex cartoleria Brugnera), è stato inaugurato  il primo Infopoint della Giostra ca...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

venerdì 17 marzo 2023

SULMONA: FRATELLI D'ITALIA "INTERROGAZIONE SULLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DEL PARCHEGGIO COPERTO DI SANTA CHIARA"

SULMONA - "Questo gruppo consiliare ha inteso proporre una interrogazione a fronte della anomala situazione creatasi per l'affidamento della gestione del parcheggio coperto di Santa Chiara. Il precedente affidamento era scaduto alla fine del 2022 ma l'amministrazione non si è adoperata per indire una gara che consentisse una normale gestione dal 2023. In assenza e senza consultare il Consiglio Comunale che ai sensi di legge è competente per l'indirizzo (nel caso di specie decidere fra gara o partenariato pubblico privato) ha inopinatamente affidato lo stesso a chi avrebbe preannunciato (sic!) un progetto di partenariato, così escludendo altri potenziali interessati.
Si vuole altresì evitare che anche per altri futuri affidamenti si proceda in modo così irregolare".

Il Gruppo Consiliare di Fratelli d'Italia


AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
COMUNALE DI SULMONA
Dott. Cristiano GEROSOLIMO

AL SINDACO DEL COMUNE
DI SULMONA
Dott. Gianfranco DI PIERO

ALL’ASSESSORE DEL COMUNE
DI SULMONA
Attilio D’ANDREA

Oggetto: Interrogazione sulle procedure di affidamento del Parcheggio coperto di Santa Chiara con richiesta di risposta in aula

Premesso che:
⦁    in data 10 ottobre 2022 l’assessore al ramo, D’Andrea, dichiarava sui social e alla stampa locale (Onda Tv) che era imminente l’aggiudicazione tramite gara del servizio di gestione del parcheggio e lo stesso assessore ribadiva questo indirizzo in data 31 gennaio 2023 con dichiarazioni rilasciate a “Il Germe” attraverso le quali precisava che si stava lavorando a un affidamento per un periodo di 7 anni;
⦁    in data 26 gennaio 2023 la ditta S.A.T.I.C. ha comunicato la volontà di presentare in futuro un progetto di partenariato pubblico privato per la gestione dei parcheggi comunali;
⦁    in data 31 gennaio 2023 è venuto a scadenza l’affidamento, attraverso gara, del servizio di gestione del parcheggio coperto e a pagamento di Santa Chiara; affidamento alla ditta S.A.T.I.C. Soc. Coop. Sociale arl per il periodo di 12 mesi;
⦁    in data 7 febbraio 2023 il dirigente di settore dott.ssa Di Cristofano ha adottato la determina n. 19, con carattere di urgenza e nelle more del predetto progetto di partenariato pubblico privato, per fronteggiare la situazione di vuoto di gestione che si era determinata, affidando alla ditta S.A.T.I.C. la gestione del parcheggio fino al 30 giugno 2023.

Considerato che:
⦁    la determina del segretario generale Di Cristofano è un documento prettamente tecnico, con  carattere di urgenza, dalla cui lettura non si ravvisa nessun riferimento ad atti di indirizzo politico dettati al riguardo dell’affidamento del servizio dalla giunta o dal consiglio comunale;
⦁    come evidenziato già in premessa l’assessore D’Andrea ha dichiarato in più di un’occasione alla stampa che l’indirizzo dell’amministrazione era quello di procedere all’affidamento con gara.

Tanto premesso e considerato i sottoscritti consiglieri comunali interrogano l’amministrazione e  l’assessore al ramo per sapere:
⦁    quali sono le reali volontà della giunta comunale in ordine all’affidamento del servizio in questione e se intende procedere con gara;
⦁    perché fino ad oggi, essendo certa la scadenza dell’affidamento al 31 gennaio 2023, non è stato sottoposto all’attenzione del consiglio comunale nessun atto di indirizzo in ordine all’affidamento di questo come di altri servizi atteso che l’art. 42 del TUEL ricomprende l’organizzazione e la concessione di pubblici servizi nelle competenze del consiglio comunale;
⦁    se l’iniziativa di precludere al consiglio l’atto di indirizzo in ordine all’affidamento del servizio sia una svista o fatto occasionale o se al contrario si intenda così procedere anche per gli altri affidamenti futuri;
⦁    se non appare opportuno e necessario che l’affidatario del servizio assicuri, anche per ragioni di sicurezza e incolumità, un servizio H24".
                                                         I consiglieri comunali gruppo consiliare Fdi
                                                          Vittorio Masci e Salvatore Zavarella

Nessun commento: