news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cucchi da cospito: 'Condizioni allarmanti' Delmastro attacca il Pd- Pallone spia cinese sorvola una base americana con missili nucleari- Soccorso un barcone di migranti, a bordo 8 cadaveri- Armi puntate, Roby Facchinetti rapinato nella villa a Bergamo-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

AGGREDISCE LA MADRE CON UNA MAZZA DA BASEBALL: 40ENNE ARRESTATO

AVEZZANO - " Aggredisce e maltratta l’anziana madre, queste le contestazioni mosse nei confronti di un 40enne avezzanese, con alle spa...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 18 settembre 2022

OVIDIANA SULMONA - FOSSACESIA 0 - 0, OVIDIANI SALVATI DAI PALI E DA FANTI

VIDEO INTERVISTE SULMONA - Ovidiana Sulmona fermata in casa dal Fossacesia che al Pallozzi ha dimostrato di essere un'ottima squadra e in diverse occasioni ha sfiorato la rete del vantaggio.Per i biancorossi ovidiani, oggi in maglia scura, c'è da registrare l'esordio di Pendenza che ha avuto un'ottima occasione al 5' pt  per sbloccare il punteggio, ma la punta sulmonese per un niente non è riuscita a deviare la palla a porta libera, su assist di Basile.Al 12' pt ancora Pendenza , ma la sfera termina alta.Al 21' pt si fa vedere il Fossacesia, con Arboleda, tiro sul fondo.

Nella ripresa al 4' st ci prova Bisegna per l'Ovidiana, ma la palla esce dallo specchio della porta.All' 8' st Giovannelli colpisce il palo per gli ospiti.Al 20' st sugli sviluppi di un angolo Del Gizzi si vede respingere d'istinto la sua deviazione dal portiere ospite che alza sopra la traversa.Al 28' pt Pau Andrea per gli ospiti, la sfera termina fuori.Al 33' st sugli sviluppi di un calcio di punizione Bertino colpisce la traversa e successivamente Di Rocco calcia fuori.Al 39' st miracolo di Fanti che nega la rete a Bertino.Al 44' st ancora Di Rocco si invola verso la porta dell'Ovidiana, ma ancora una volta Fanti riesce a negare la rete agli ospiti.

 







il palo colpito dal Fossacesia











Pendenza si divora la rete del vantaggio



Nessun commento: