---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'addio a Piero Angela. Il 16 funerali in Campidoglio- La carica dei 101 simboli sulla scheda. Dal Partito della Follia a Italiani con Draghi- Quattro anni fa, Genova ricorda le vittime. Mattarella-Draghi: 'Mai più un dramma così'- Quattro anni fa il crollo del Ponte Morandi.Via alle cerimonie, Genova ricorda le vittime- Rushdie migliora, staccato dal respiratore e riesce a parlare-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

sabato 9 luglio 2022

SETTIMANA SEGNATA DA UN FRONTE TEMPORALESCO ACCOMPAGNATO DA DOWNBRUST ED INTENSA FULMINAZIONE. IL METEREOLOGO STEFANO BERNARDI ORA ANNUNCIA LA RIPRESA GRADUALE DEL CALDO

L'AQUILA - "Pioggia intensa, vento forte e tanti fulmini hanno abbattuto in Abruzzo, in questa settimana ed in poco tempo, un periodo di caldo tra i più intensi degli ultimi trent'anni.La Valle Peligna, grazie ad una discesa di aria fresca sul bordo orientale dell'alta pressione, ha "riassaporato" un clima atmosferico che mancava da tantissimo tempo e che si è fatto davvero molto desiderare.Lo aveva previsto e puntualmente è arrivato. Il cambio di marcia meteorologico, con largo anticipo previsto dal metereologo Stefano Bernardi, c'è stato e con gli effetti annessi e connessi.

Allagamenti qua e là, venti fortissimi, mareggiate e grandinate ( queste ultime fortunatamente contenute) hanno accompagnato questo break estivo.

Le temperature sono rientrate nei ranghi della media del periodo sfatando il mito che avrebbe voluto freddo quasi invernale tra gli attori principali di questo scorcio stagionale.

Una cosa è certa: si è tornati a respirare.

Quanto durerà?


Bernardi annuncia per la giornata di oggi e per domani un tempo in graduale miglioramento con venti da nord in lenta e costante attenuazione, temperature gradevolissime e mari con moto ondoso in diminuzione.

La prossima settimana l'alta pressione dovrebbe avanzare verso est riportando i termometri a livelli più o meno alti.

Che non ci "assalga" un tempo tipico dell'estate mediterranea segnato da cielo sereno, temperature calde al punto giusto e il classico temporale pomeridiano sui monti?

Chissà...vedremo.

Intanto assaporiamoci questi giorni dal clima ideale per tutti siano essi caldofili che amanti del freddo".

Nessun commento: