---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Meloni: 'Se vanno più voti a FdI il nome del premier è il mio'- Calenda: 'Letta ha fatto un patto con chi è comunista'- Cina, proseguono le manovre militari intorno a Taiwan- Gaza, il cessate il fuoco regge, Israele riapre i valichi- Calenda strappa con il Partito democratico. L'ira dei dem, Letta: 'Noi andiamo avanti'- '

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

mercoledì 6 luglio 2022

"MEPHISTO VS THOR? PER STEFANO BERNARDI CI SARÀ IL PASSAGGIO DAL CALDO RECORD ALLA NORMALITÀ IN POCHI GIORNI.DA VALUTARE I RISVOLTI PLUVIOMETRICI.I TEMPORALI LADDOVE CI SARANNO POTREBBERO ESSERE MOLTO VIOLENTI"

L'AQUILA - "Il caldo infernale che ha portato di molto al di sopra della norma le temperature della nostra penisola ha le ore contate.Da Giovedì, infatti, è previsto un brusco calo termico dell'ordine di 10-12 gradi.Sembrerebbe tanto ma l'effetto che si avrà ingannera' chi pensa che in arrivo ci sia il freddo.L'anomalia sta nell'eccessivo sovramedia di questi giorni e perdere 12 gradi non significherà altro che rientrare nei limiti imposti dal periodo.Insomma il titolo simpatico dato all'articolo sa molto più di epico che di straordinario risvolto meteorologico.Non è dato conoscere al momento l'effetto che questo stravolgimento termico avrà sull'aspetto pluviometrico.

La prognosi va sciolta e questo avverrà non prima di 24 ore dall'evento.

Di certo c'è che di energia accumulata ce ne è veramente tanta. Tuttavia essa non è la sola a poterci dare un quadro  esatto della fenomenologia che ci potrebbe essere e quindi dell'eventualità vi possano essere fenomeni estremi.

Si gioca infatti su molteplici variabili che vanno dall'assetto delle correnti ( di sicuro settentrionali) alla turbolenza dell'aria dettata dalla vorticita' dell'aria; dal valore della pressione alla quantità di umidità relativa presente nell'aria stessa.


Di solito le correnti provenienti da Nord e che scorreranno ai margini orientali dell'alta pressione sono secche.

Ad oggi potremmo prospettare una sorta di instabilità per via dello scontro tra masse d'aria totalmente differenti ma ripetiamo tutto è ancora da verificare.

In Abruzzo i temporali,laddove ci saranno,potrebbero essere molto forti vista l'energia in gioco.

Già nel pomeriggio di oggi l'instabilità pomeridiana ne potrebbe accendere qualcuno soprattutto nell'aquilano con possibile sconfinamento in Valle peligna.

Di certo c'è che si tornerà a respirare senza boccheggiare e questa sì che è una notizia".

Nessun commento: