news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Le regioni ucraine annesse, adesso pronti a negoziare'- Grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia- Inflazione a settembre al 9%. La spesa mai così cara dal 1983- Prometeia taglia il pil dell'Italia di quasi 2 punti nel 2023- Kabul, kamikaze si fa esplodere oltre 30 morti in una scuola- Missili su convoglio umanitario a Zaporizhzhia, 23 le vittime- Bollette, arriva la stangata. Per la luce quasi un + 60%-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PRATOLA PELIGNA, LA BCC È UNA BANCA "A CINQUE STELLE"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 giugno 2022

OVIDIANA SULMONA, A CENTROCAMPO ARRIVA L’ESPERTO ROBERTO QUARANTA

SULMONA - "Nuovo innesto in casa Ovidiana Sulmona. Il club del presidente Oreste De Deo si assicura le prestazioni dell’esperto centrocampista molisano, classe ’88, Roberto Quaranta, vincitore dell’Eccellenza due stagioni fa con l’Aurora Alto Casertano. Cresciuto nella scuola calcio Pescara fino a giocare con la Primavera, Quaranta nella sua lunga carriera ha calcato anche i campi di serie D e maturando diverse esperienze in Molise e Abruzzo. Il centrocampista è stato fortemente voluto dall’allenatore Alberto Bernardi che lo ha avuto come calciatore ai Nerostellati di Pratola Peligna (2018/19) ed al Venafro (2019/20). “Tra me e il mister c’è una fiducia reciproca”, afferma Quaranta, “sono stato con lui la prima volta ai Nerostellati ottenendo la salvezza, poi è nato un buon rapporto e siamo stati insieme anche l’anno dopo a Venafro nell’Eccellenza molisana. Stimo molto Bernardi, un allenatore aziendalista che riesce a farsi voler bene, oltre ad essere bravo e preparatissimo tecnicamente”. Roberto Quaranta conosce bene l’Eccellenza abruzzese per averla disputata, oltre che con la maglia dei Nerostellati, per tre stagioni a Cupello e per quattro a San Salvo, arrivando a disputare i play off promozione nel 2014/2015 e una finale di Coppa Italia Eccellenza persa ai rigori contro la Renato Curi Angolana. Inoltre è stato un anno a Miglianico, a Bojano e Campobasso in D e in Eccellenza. “Rispetto alle altre regioni, l’Eccellenza abruzzese è un campionato di alto livello perché in diverse squadre ci sono anche giocatori che scendono dalla serie D”, prosegue Quaranta, “ci sono tutte squadre organizzate, anche quelle di bassa classifica”. Dopo aver vinto l’Eccellenza molisana con l’Aurora Alto Casertano, Quaranta nella scorsa stagione ha avuto una parentesi nel futsal con la Chaminade Campobasso (serie B) come giocatore e allenatore della scuola calcio élite. Torna ora al calcio a 11 per giocare nell’Eccellenza abruzzese. Essendo un veterano della categoria, è un innesto importante per il centrocampo dell’Ovidiana Sulmona. Un centrocampista duttile e con ottima visione di gioco pronto a dar man forte alla squadra del tecnico Bernardi. “A Sulmona mi aspetto tanto entusiasmo da parte dei tifosi perché c’è un presidente giovane e ambizioso, oltre ad essere molto serio. Nonostante la giovane età, ha dimostrato di essere una persona matura. Ho sposato questo progetto perché, oltre al legame con il mister, sono felice di andare in una società importante”, conclude Roberto Quaranta.

Nessun commento: