news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: 'Io al Viminale? Farò quello che serve'- Lega: 'Avanti contro il caro bollette, flat tax e Quota41"- Il Times: 'Putin prepara un test nucleare al confine ucraino'- Mattarella ad Assisi: 'Non arrendersi alla guerra Siamo chiamati al dialogo' La Corea lancia un missile, scatta l'allerta in Giappone-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

SULMONA: " FUGA IN AVANTI... NON DI GAS"

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 giugno 2022

MINI RINCARO DELLE TARIFFE MA “SI CAMBIA REGISTRO”. IL COMUNE RIPRENDE IL CONTROLLO SUL COGESA

SULMONA - "Il Consiglio Comunale di Sulmona lo ha voluto mettere nero su bianco, l’ente riprende il controllo del Cogesa. Un’operazione che si annuncia lunga e complessa e che passa attraverso l’operazione verità nonchè in un percorso di risanamento della società pubblica che potrebbe anche portare ad uno snellimento dell’organico. D’altronde, come è emerso nella seduta, “il Cogesa ha il doppio dei dipendenti per i servizi che svolge”. L’assemblea civica ha quindi approvato a maggioranza il mini-rincaro delle tariffe, confermando quanto già deciso in commissione su un adeguamento del 3.5% rispetto al ventilato 9%. Ma in coro, soprattutto dai banchi della maggioranza e a conclusione del dibattito dagli stessi sindaco Gianfranco Di Piero e assessore al Bilancio Katia Di Marzio, è stata ravvisata l’urgenza di tenere occhi e orecchi aperti e quindi più attenzione alla gestione della società partecipata. Il Comune tornerà a tenere regolarmente il controllo analogo, dopo gli ultimi cinque anni, a prescindere dal subentro dell’Agir, in forza anche dell’affidamento in house operato nel 2014. “Non dimentichiamoci che nella nostra città avremo sempre gli impianti e la discarica. Per questo dobbiamo avere forza nell’affrontare le sfide”- osserva il consigliere comunale, Maurizio Balassone. Il tutto per evitare il “rischio fallimento” di cui parlava Mimmo Di Benedetto in un passaggio del suo intervento".

Nessun commento: