news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Portanova condannato a 6 anni per violenza sessuale- Casamicciola, trovato il corpo della dodicesima vittima- Nuovo attacco con un drone nella regione russa di Kursk- Addio all'attrice Kirstie Alley, star di 'Cheers'- Upb: 'In manovra misure incerte'. Critiche di Bankitalia- In arrivo pioggia e neve per il ponte dell'Immacolata-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

 CONDANNATO PER MALTRATTAMENTI: IN CARCERE UN 36ENNE

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 6 maggio 2022

MATHIEU VAN DER POEL VINCE LA PRIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA ED È LA PRIMA MAGLIA ROSA

Visegrád, 6 maggio 2022 – Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) ha vinto la prima tappa del 105^ Giro d'Italia, la Budapest-Visegrád di 195 km e conquista la prima Maglia Rosa di leader della classifica generale.Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Biniam Girmay (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux) e Pello Bilbao Lopez de Armentia (Bahrain Victorious).

RISULTATO DI TAPPA

1 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)  - 195 km in 4h35’28’’, alla media di 42.473 km/h

2 - Biniam Girmay (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux) s.t.

3 - Pello Bilbao Lopez de Armentia (Bahrain Victorious) s.t.


CLASSIFICA GENERALE

1 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)  

2 - Biniam Girmay (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux) a 4"

3 - Pello Bilbao Lopez de Armentia (Bahrain Victorious) a 6"



LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

 

Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) 

Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) 

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) 

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Biniam Girmay (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux)


Il vincitore di tappa e prima Maglia Rosa Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix), subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Sapevo che sarebbe stato di cruciale importanza per vincere il posizionamento nel finale e nonostante ciò è stato molto difficile trovare lo spazio giusto perchè in un paio di occasioni mi sono ritrovato chiuso. Ho capito che potevo impormi sugli sprinter solo nel km finale. E' incredibile vestire la Maglia Rosa dopo aver indossato in passato la maglia gialla. C'è una cronometro domani e non so se riuscirò a difenderla, di sicuro ci proverò!"

 


 Il vincitore di tappa e prima Maglia Rosa Mathieu Van der Poel, ha dichiarato in conferenza stampa: “Lo sprint è andato come mi aspettavo ma se potessi rifarlo cercherei di muovermi diversamente. Non ero posizionato al meglio e ad un certo punto nel finale mi sono ritrovato chiuso da più corridori è ho dovuto faticare per guadagnare campo libero. Sono rimasto sempre calmo e ho lanciato la mia accelerazione finale nel momento giusto. É stata dura infatti non ho avuto più energie neanche per alzare le mani al cielo e esultare. Sono davvero felice di aver vinto. Sono abituato ad essere il favorito e sono riuscito a gestire la pressione prima della tappa. Oggi era un un'occasione unica per ottenere la Maglia Rosa e non l'ho sprecata. Ho deciso di correre il Giro dopo aver visto il profilo di questa tappa, sapevo di poter fare bene. Sarà difficile tenere la Maglia Rosa dopo la cronometro di domani ma ci proverò. In ogni caso sarò contento di quello che ho fatto oggi".

La Maglia Bianca Biniam Girmay ha dichiarato: "Questa è stata la mia prima tappa in un Grande Giro quindi non posso che essere estremamente felice di questo risultato. La mia squadra ha lavorato benissimo tenendomi al coperto fino ai chilometri finali. Siamo un team molto forte e se sono venuto al Giro è per vincere. Oggi non ci siamo riusciti ma ci siamo andati vicino e sono comunque molto felice di vestire la Maglia Bianca".





Nessun commento: