---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ruby Ter. Pm: 'Sei anni a Berlusconi'. Chiesti 5 anni per Karima- Strage a scuola: 21 morti. Biden: 'Agire contro le armi'- Vaiolo delle scimmie, benefici da antivirale per vaiolo umano- 'A Mariupol 200 cadaveri in un rifugio'. Medvedev boccia il piano di pace dell'Italia- Il primo treno con un carico di grano ucraino è in Lituania-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

sabato 14 maggio 2022

GLI ATLETI DELLA MEDIA CAPOGRASSI CENTRANO L’OBIETTIVO DEGLI ITALIANI DI ATLETICA E SCRIVONO LA STORIA DELLA LORO SCUOLA

PESCARA - "Questi ragazzi della media Capograssi, l’altro giorno, a Pescara,  sono stati meravigliosi. Sulla pista dell’Adriatico – Cornacchia il manipolo degli atleti sulmonesi ha dimostrato al mondo scolastico che Sulmona….. non è solo la patria di Ovidio e non è neppure solo la culla della cultura, ma da oggi è anche la città che ha saputo dare allo sport studentesco regionale il giusto valore di qualità, dimostrando che con la vittoria, i giovani studenti sulmonesi rafforzano il binomio studio e sport. L’affermazione ottenuta in una caldissima giornata, davanti a tutte le scuole omologhe della regione, consente alla Capograssi di scrivere per la prima volta  una pagina storica  per lo sport scolastico sulmonese e proiettare i propri studenti all’importante Finale Nazionale in programma anche a Pescara dal 29 maggio al 1 giugno. Per questa affermazione un plauso ai protagonisti di questa vittoria, ma anche al Dirigente Scolastico  Pagano che ha agevolato le attività  con gli insegnanti Alessia Sardellone, Francesco Recchia, Daniele Colarossi e Daniele Centipizzulli. 








Gli studenti protagonisti di questo successo sono stati Simone Ottaviani ( 1° posto salto in alto) , Andrea Di Padova ( 2° - 80 m) , Lorenzo Sito (2° - salto in lungo) , Matteo Tiritticco (2° - vortex), Riccardo Carrozza (3° - 80 hs) Lorenzo Antoni Tarulli (7° - 1000m) e la staffetta 4x100 composta da Di Padova- Carrozza- Sito – Ottaviani che  ha centrato il 1° posto con il tempo di 51” 27.

Delle altre scuole di Sulmona, presenti alle gare di Pescara,  va segnalato il 1° posto di Giulia Cutarella ( IIS Ovidio) nei m 100,  il 3° posto nella classifica finale cadette della Media Serafini , le  seconde posizioni  di Ilaria Ranalli nei m 80 e Sofia Bianchini nel salto in alto e il 3° posto  della staffetta 4x100 composta da Cagnone- Bianchini- Leombruni - Ranalli. Infine la Media Ovidio ha ottenuto il 5° posto nella classifica generale e due terzi posti nel salto in lungo con Lorenzo Di Martino e la staffetta 4x100 con Catena- Colangelo-Di Martino -Ciacciarelli".


Nessun commento: