---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Studente si ustiona durante alternanza scuola-lavoro- Russia vieta l'ingresso a Biden e altri mille. Zelensky, colloqui dopo scambio prigionieri- Zelensky: 'La ripresa dei colloqui dipenderà dallo scambio dei difensori di Azovstal'- 'Efficacia booster a 88% contro la malattia severa'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - PRATOLA: FIACCOLATA DEL MORRONE SAN PIETRO CELESTINO V 2022

martedì 5 aprile 2022

SULMONA: NARDELLA ( UIL PA) PARLA DI FERRUCCIO COLONICO E GIORGIO SALERNO ELETTI NELLA UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA DELL'AQUILA

SULMONA - "Quasi quarant'anni al servizio della polizia penitenziaria e in alcuni casi correndo anche seri rischi come in occasione dell'accoltellamento subito ad opera di un internato in occasione della rivolta del 1993.Stiamo parlando di Ferruccio Colonico, il poliziotto penitenziario in quescienza al quale il neo segretario generale territoriale UIL PA polizia penitenziaria Mauro Nardella ha voluto conferirgli l'onore di rappresenteare, nelle vesti di presidente, il sodalizio Penitenziario della UIL provinciale.

Sono convinto che Colonico, non solo per le indiscusse qualità dallo stesso possedute  ma anche per la voglia di mettersi al servizio dei suoi ex colleghi,  tornerà molto utile alla UIL e a tutta la classe dirigente facente capo ai Penitenziari presenti nel territorio provinciale.Lo stesso oltre a presiedere il Consiglio direttivo gestirà la componente informatica e tutto ciò che andrà a riguardare la questione logistica oltre che organizzativa.A lui vanno gli auguri di buon lavoro".


L'ISPETTORE DI POLIZIA PENITENZIARIA GIORGIO SALERNO ELETTO RESPONSABILE DEL SETTORE DISCIPLINA DELLA UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA


"Sarà l'ispettore di polizia penitenziaria Giorgio Salerno a gestire la materia disciplinare della UIL PA polizia penitenziaria aquilana .

A lui sono state affidate, dal neo eletto segretario generale territoriale UIL PA polizia penitenziaria Mauro Nardella, le incombenze legate agli eventi amministrativi che potrebbero caratterizzare il vissuto dei baschi blu iscritti alla UIL PA in materia disciplinare.

La scelta è stata molto ponderata e legata a requisiti che ben si radicano nelle qualità della persona.

Salerno saprà svolgere molto bene il suo mestiere di difensore amministrativo. 

Un delicato compito che metterà in pratica, unitamente al Dr. Stefano Di Loreto che della UIL PA polizia penitenziaria ne gestisce le dinamiche nazionali, con saggezza e professionalità.

A lui va il mio buon lavoro". Conclude Nardella

Nessun commento: