---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'A Mariupol 200 cadaveri in un rifugio'. Medvedev boccia il piano di pace dell'Italia- Il primo treno con un carico di grano ucraino è in Lituania- Kiev: 'Bombardamenti a Severodonetsk'. 'Russi preparano offensiva su Zaporizhzhia'- Biden: 'Ambiguità strategica Usa su Taiwan non è cambiata'- Falcone, Ranucci: perquisizioni della Dia a Report e a Mondani-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

PRIMO PIANO

NON SI FERMANO ALL’ALT E FUGGONO: DUE GLI ARRESTATI

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

domenica 20 marzo 2022

DIES NATALIS, SULMONA APRE LE PORTE DEL MUSEO DEDICATO A OVIDIO

VIDEOSULMONA - Questa mattina dies natalis del Sommo Poeta, l'ex monastero di Santa Caterina, che ospiterà il Museo a lui dedicato, ha aperto  le porte alla Città.In occasione della ricorrenza della nascita a Sulmona di Ovidio, l’Amministrazione Comunale ha promosso un programma di iniziative, in collaborazione con la DMC Terre d’Amore in Abruzzo, il Polo di Istruzione “Ovidio”, enti pubblici e realtà private impegnate nella conoscenza e diffusione della vita e delle opere del poeta.Ieri gli studenti del Liceo Classico “Ovidio” sono stati protagonisti di un momento di incontro ai piedi della statua del poeta, in piazza XX Settembre, e del concorso “Ovidio a scuola”, la cui premiazione si è svolta al Cinema Pacifico.Oggi il dies natalis di Ovidio, l’ex monastero di Santa Caterina a Sulmona, ristrutturato e funzionalizzato per ospitare un museo interamente dedicato al poeta, a conclusione dell’ultima fase dei lavori che saranno realizzati nei prossimi mesi, apre le porte alla Città e sarà visitabile nei seguenti orari: 10.00/13.00 e 15.00/17.00.












Nel corso della mattina è stato presentato il progetto di allestimento multimediale, da sviluppare negli ambienti al primo piano dell’ex monastero: un percorso che si avvale delle più moderne tecnologie per offrire al visitatore una “Ovidii experientia”.Si è proceduto alla firma della convenzione per l’adesione del “Parco Letterario Ovidio” alla rete nazionale dei Parchi Letterari (https://www.parchiletterari.com/); un nuovo veicolo di conoscenza e promozione, che fungerà anche da raccordo per le iniziative dedicate al poeta sulmonese.Sono stati presentati i progetti ammessi a finanziamento nell’ambito delle celebrazioni del Bimillenario ovidiano: sei proposte che abbracciano vari campi e che restituiscono una pluralità di approcci e interpretazioni dell’opera di Ovidio. 















Nessun commento: